SAN NICANDRO, NULLA DI FATTO SULLA CONSULTAZIONE COMUNALE PER DECIDERE SPRAR O CAS

0
378

Della vicenda migranti a San Nicandro non se ne parla più. Forse è una questione definitivamente archiviata ma, se così fosse, sarebbe opportuno che si desse notizia alla popolazione per assicurare che San Nicandro non ospiterà nessuno.

Eppure ci sono stati consigli comunali accesi per la questione Sprar o Cas al punto che proprio il sindaco Gualano assicurava in consiglio comunale che ci sarebbe stata una consultazione popolare sugli Sprar le cui risultanze poi dovevano essere tenute in debita considerazione in merito a questa delicata questione. Si parlava che nel mese di dicembre ci sarebbe stata questa consultazione e i sannicandresi sarebbero stati chiamati a dare un loro giudizio con una “scheda” elettorale in cui indicare il proprio orientamento.

Poiché a tutt’oggi non se ne parla più e l’ufficio elettorale del comune è impegnato per le politiche del 4 marzo, sembra proprio che tutto sia finito nel dimenticatoio a meno di una assicurazione da parte degli organi competenti territoriali che San Nicandro non sarà sede di nessun Sprar o Cas. Forse sarebbe opportuno una informazione in tal senso.

Invia una risposta