CONCORSO NAZIONALE DI POESIA ITALIANA

0
752

La Regione Puglia, il Comune di Vieste, la Lega Navale Italiana Punto d’Arte Club e l’Associazione Culturale Vieste hanno bandito il 2° concorso nazionale di poesia inedita italiana. Ecco il regolamento.

  1. I Concorrenti dovranno inviare tre poesie non superiori a trenta versi. Di ogni poesia
    dovranno essere inviate sei (6) copie. Queste non dovranno portare alcuna firma.
    Nel plico, contenente le poesie, i concorrenti invieranno in una busta chiusa le proprie generalità, l’indirizzo, il numero di telefono e, se in possesso, l’indirizzo di posta elettronica.
  2. Saranno assegnati, alle poesie più meritevoli, i seguenti premi:

A-Premio Regione Puglia – Poesia tema libero.

B-Premio dell’Amministrazione Comunale – Poesia a tema libero.

C-Premio della Critica – Poesia a tema libero.

D-Premio della giuria – Poesia a tema libero.

E-Premio Associazione Trabucchi – Poesia avente come tema il Paesaggio.

F-Premio Bacco – Il vino in poesia.

G-Premio Ceres – Il frumento in poesia.

H-Premio L. N. I. – Poesia avente come tema il Mare.

I-Premio Punto d’Arte Club – Poesia avente come tema il Gargano.

L-Premio Associazione Gargano Mare – Poesia a tema libero.

  1. I plichi contenenti il tutto nonché una banconota da venti euro (20,00 euro) quale contributo spese, dovranno essere inviati ad uno dei seguenti indirizzi: Prof. Raffaele Pennelli Via Santa Margherita, 59- 71019 Vieste, Fg Maestro Saverio Sciancalepore Via Trieste, 12- 71019 Vieste, Fg
  2. Il giorno della proclamazione dei vincitori avverrà nel mese di giugno 2018. La data ed il luogo della proclamazione saranno comunicati ai partecipanti Via E-Mail, telefonicamente o con avviso postale.
  3. I plichi dovranno essere inviati entro e non oltre il 30 marzo 2018. Per ulteriori informazioni telefonare ai seguenti numeri: 334/7341946-oppure-al 340/1700219.
  4. Il concorrente potrà scegliersi il lettore che darà voce al proprio componimento se lo riterrà opportuno.
  5. I premi dovranno essere ritirati personalmente dai concorrenti o da persone da loro stessi delegate. Non è prevista la spedizione degli stessi.
  6. Ad ogni concorrente sarà assegnato un attestato di partecipazione.
  7. Il comitato Organizzatore non fa parte della Giuria; il suo compito è quello di consegnare a quest’ultima i lavori pervenuti in maniera anonima.
  8. Il comitato organizzatore si impegnerà alla pubblicazione a mezzo stampa dell’elenco dei vincitori ed alla comunicazione a tutti i partecipanti a mezzo E-Mail.

P.S. Il comitato organizzatore si riserva, allorquando dovesse esserci la possibilità, di invitare i partecipanti al concorso e declamare i propri componimenti pubblicamente nei due giorni precedenti la manifestazione di premiazione. Sarà a cura dell’organizzazione di ospitare l’autore ed un accompagnatore nei giorni
di interesse. – NUNC EST BIBENDUM – ENOLOGIA E POESIA –

Invia una risposta