SAN NICANDRO, SCIPPATORE INCASTRATO DALLE TELECAMERE

0
317

Prima pedina la vittima nascondendosi tra le auto in sosta, poi approfittando di una via isolata, scatta verso la signora, le strappa la borsa e fugge.  E’ accaduto a San Nicandro Garganico dove i carabinieri hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare, emessa dal gip del tribunale di Foggia su richiesta della procura dauna per Nazario Gallo di 23 anni, di San Marco in Lamis.  Il 23enne ha ottenuto gli arresti domiciliari. Il giovane è stato riconosciuto attraverso alcuni fotogrammi delle immagini dei sistemi di video sorveglianza delle vie limitrofe al luogo dove è avvenuto lo scippo: grazie a questa immagini i carabinieri sono riusciti a ricostruire tutte le fasi del delitto, appurando appunto che l’uomo aveva dapprima seguito la sua vittima, nascondendosi anche tra le auto in sosta prima di portare a termine l’atto predatorio. Attraverso le immagini i Carabinieri sono risaliti con certezza all’identità dell’individuo, raccogliendo i gravi indizi di colpevolezza idonei all’emissione dell’odierno provvedimento restrittivo. (teleradioerre)