SAN NICANDRO, A QUANDO LO STOP AGLI ABUSIVI?

0
486

Con il nuovo anno arrivano a Civico93 indicazioni di problemi che devono essere assolutamente risolti. In questo periodo la richiesta più impellente sembra essere l’abusivismo che imperversa nella nostra cittadina. Sarà l’effetto del periodo natalizio che ha visto un notevole incremento di spesa da parte delle famiglie. Ci si lamenta dei tanti ambulanti di prodotti ortofrutticoli che hanno stazionato nella varie strade cittadine, di coloro che vendevano fiori e stelle di natale, di qualcuno che vendeva mortaretti, altri che vendevano pesce e così via. Insomma un abusivismo ignorato durante l’anno e che è continuato anche durante le festività con una certa rabbia da parte dei commercianti che si lamentano per i controlli che mancano.

L’abusivismo a San Nicandro è un fenomeno che interessa molti settori economici, soprattutto quello artigianale come l’edilizia e lavorazioni di vario genere. Una piaga per coloro che sono costituiti ufficialmente con regolare partita iva e che sono soggetti, paradossalmente, a controlli più incisivi. Molta colpa è di coloro che usufruiscono di servizi da parte degli abusivi perché spendono meno ma ciò contribuisce all’aumento del fenomeno tanto che a San Nicandro i cosiddetti “regolari” sono solo una piccola parte del mondo del lavoro in generale. Un’attenzione maggiore sarebbe auspicabile da parte di chi ha l’autorità per farlo.

Invia una risposta