RINNOVATO IL SERVIZIO STAGIONALE “GARGANO EASY REACH” TRA L’AEROPORTO DI BARI E IL GARGANO

0
401

La Giunta regionale ha approvato l’assegnazione alla Sezione Trasporto Pubblico Locale e Intermodalità del Dipartimento Mobilità del capitolo di spesa ammontante a 300.000,00 euro per l’attivazione del servizio stagionale 2023 Gargano Easy to Reach, il collegamento automobilistico tra l’aeroporto di Bari e il Gargano gestito da Aeroporti di Puglia. Si tratta di un servizio attivo da più di dieci anni, inizialmente finanziato dall’Assessorato ai Trasporti e passato dal 2016 all’Assessorato al Turismo, che mette insieme due obiettivi strategici: rendere accessibile il territorio regionale e promuovere i luoghi a maggiore attrazione turistica, in particolare i siti UNESCO patrimonio dell’umanità, migliorando l’offerta dei servizi di mobilità con gli scali aeroportuali regionali. Gargano Easy to Reach è gestito da Adp, che lo assegna mediante gara per il periodo primavera/autunno, e ha ottenuto negli ultimi anni ottimi riscontri. Infatti dopo un difficile 2020, nel 2021 ha trasportato 7.790 passeggeri con un load factor pari al 38,5% rispetto al 34% del 2019, registrando il miglior risultato conseguito a partire dal 2012, anno di inizio del servizio.

“Con la DGR approvata oggi il finanziamento del servizio, dopo un confronto e in accordo con l’Assessorato al Turismo, torna di competenza dell’Assessorato ai Trasporti, al fine di assicurare unitarietà e coordinamento nella gestione della rete trasportistica e dell’offerta di mobilità sul territorio regionale – ha detto l’assessore ai Trasporti e alla Mobilità sostenibile, Anita Maurodinoia -. Insieme ad Adp per la stagione 2023 si sta valutando inoltre di includere un collegamento con il ‘Gino Lisa’, aeroporto di Foggia, quindi lo scalo più appetibile per chi vuole visitare il Gargano. Con Gargano Easy to Reach si realizza una forma efficace di intermodalità aereo/gomma al servizio del turismo e della promozione del territorio e del turismo.”

“Gli ottimi risultati raggiunti negli scorsi anni col servizio di trasporto turistico Gargano Easy to Reach ci spingono, nella collaborazione interassessorile in Regione Puglia, insieme ad Aeroporti di Puglia e ai Comuni coinvolti, a rinnovare un collegamento che migliora l’offerta di mobilità in Puglia nel periodo estivo – ha dichiarato l’assessore al Turismo, Gianfranco Lopane -. Il Gargano, col suo mare, i suoi paesaggi unici e la cultura delle sue comunità, rappresenta una destinazione consolidata per i turisti provenienti da tutto il mondo. Di ieri l’annuncio di Adp relativo al record registrato nel primo quadrimestre di quest’anno: la crescita aggregata di passeggeri è del +17% rispetto al 2022. Con l’impegno di supportare questo trend positivo, continuiamo a sviluppare sinergie utili per innalzare gli standard dei servizi in tutto il territorio regionale, a beneficio dei residenti, dei nostri concittadini temporanei e dell’esperienza complessiva che vogliamo restituire a chi sceglie la Puglia.”

“Gli autobus di Gargano Easy to Reach rafforzano l’integrazione tra gli aeroporti pugliesi e accorciano le distanze, favorendo l’accesso dei turisti alle eccellenze del nostro patrimonio naturale e culturale. Abbiamo fatto bene a crederci, finanziandolo anno dopo anno, nella convinzione che i servizi per la mobilità delle persone sono una chiave fondamentale per estendere i benefici dell’economia turistica a tutte le aree della Puglia”, ha osservato il vicepresidente della Regione Puglia e assessore al Bilancio, Raffaele Piemontese.