RAMONA PALMISANI, PITTRICE SANSEVERESE CHE ESPONE IN ITALIA E ALL’ESTERO

0
73

Sanseverese, classe 1989, Ramona Palmisani è un artista in pieno divenire, che non arresta la sua ricerca di senso e di stile, nemmeno dopo approvazioni e riconoscimenti nazionali ed esteri.

Formatasi presso l’Accademia di Belle Arti, inizia il suo percorso creativo sin da piccola, passando per la pittura ad acquerello e poi ad olio, per giungere agli acrilici, creando opere che suscitano interesse ed apprezzamenti.

Ma è nella pittura astratta prima e in quella segnica e concreta poi che individua il suo centro di gravità, definendo un tratto ed un immaginario assolutamente personali, in cui trovano posto la sua idea di vita e i sentimenti più profondi, fino alla spiritualità, grazie a ricerca, originalità e fantasia. .

Una creatività che non si limita ed impone spazialità, nel pieno rispetto delle idee, realizzando opere che dilatano la tela fino a coprire dimensioni di tre metri. A guidare le sue creazioni il colore blu, dall’accesa connotazione spirituale.

Dopo la partecipazione a prestigiosi concorsi e collettive in cui si distingue, giunge alla sua prima mostra personale, Sogno di Colori, tenutasi ad Avellino dal 6 al 24 settembre 2022, presso il Museo Irpino, ex Carcere Borbonico con il Patrocinio della Provincia di Avellino.

Prossimo appuntamento dal 2 al 4 marzo presso il Palazzo delle Stelline di Milano.

Definite da Giucar Marcone “un viaggio intorno al femminile”, esempio di emancipazione e simbolo di un nuovo modo di fare arte, le opere di Ramona Palmisani si trovano in musei italiani ed esteri, come in collezioni pubbliche e private.