PARTONO I LAVORI DEL LICEO CLASSICO ZINGARELLI DI CERIGNOLA

0
107

L’inizio della primavera porta con sé il raggiungimento di un nuovo traguardo significativo nel quadro del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR), con il raggiungimento della milestone del 31 marzo 2024 della Provincia di Foggia con particolare riferimento ai lavori per il Liceo Classico Zingarelli di Cerignola.

Con il verbale di consegna del 29 marzo 2024, si è ufficialmente avviato il progetto che prevede l’abbattimento e la ricostruzione della scuola, con una data di completamento fissata al 26 dicembre 2025. Tale iniziativa rappresenta un importante passo avanti verso il potenziamento e il miglioramento del sistema educativo nella nostra provincia.

Il nuovo progetto del Liceo Classico N. Zingarelli si caratterizza per una volumetria semplice e proporzionata, con un unico corpo compatto che circonda l’agorà centrale, concepito come punto d’incontro per tutte le attività scolastiche.

La concezione architettonica del nuovo edificio mira a integrarsi armoniosamente con l’ambiente circostante, presentando due piani fuori terra che ospitano la scuola e un centro civico. La fruizione degli spazi del centro civico è stata progettata per avvenire anche al di fuori dell’orario scolastico, enfatizzando il carattere pubblico dell’istituzione.

Gli ambienti per la didattica sono stati studiati per essere funzionali e flessibili, con una combinazione di spazi definiti e adattabili per rispondere alle esigenze in continua evoluzione dell’istruzione.

Particolare attenzione è stata dedicata agli spazi comuni, concepiti come estensione delle aule, dove si favoriscono le attività informali e collaborative. Anche lo spazio connettivo è stato progettato per essere utilizzato come area di studio alternativa, senza interferire con il flusso normale degli studenti.

Gli spazi esterni, suddivisi in aree pavimentate e sportive, offrono opportunità per l’attività fisica e l’apprendimento all’aperto, mentre la fascia verde circostante contribuisce a creare un ambiente protetto e accogliente per gli studenti.

Un plauso al settore e alla dirigente Denise Dicembrino per l’impegno e la dedizione nel portare avanti questo progetto di rilevanza sociale.

La Provincia di Foggia è entusiasta di poter contribuire alla creazione di un ambiente educativo moderno e funzionale, che favorisca lo sviluppo integrale dei nostri giovani e il loro pieno coinvolgimento nella comunità.