OGGI “LE ARANCE DELLA SALUTE” IN PIAZZA IV NOVEMBRE

0
554

Oggi 28 gennaio 2018, a partire dalle ore 8.30, i volontari dell’AIRC vi aspettano in Piazza IV Novembre per l’iniziativa “Le arance della salute”. Il ricavato della vendita delle reticelle di arance siciliane andrà, come sempre, alla ricerca scientifica contro il cancro. Vi aspettiamo numerosi per dare sostegno e forza ai progetti dei giovani ricercatori italiani sempre più impegnati a trovare le cure giuste per questo male.

Da oltre cinquant’anni l’Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro sostiene progetti scientifici innovativi grazie a una raccolta fondi trasparente e costante, diffonde l’informazione scientifica, promuove la cultura della prevenzione nelle case, nelle piazze e nelle scuole. Oggi conta su 4 milioni e mezzo di sostenitori, 20mila volontari e 17 comitati regionali che garantiscono a circa 5.000 ricercatori – 63% donne e 52% ‘under 40’ – le risorse necessarie per portare nel più breve tempo possibile i risultati dal laboratorio al paziente. Dalla fondazione a oggi AIRC ha distribuito oltre 1 miliardo e duecento milioni di euro per il finanziamento della ricerca oncologica (dati attualizzati e aggiornati al 1 gennaio 2017). Informazioni e approfondimenti su airc.it

Entra a far parte della GENERAZIONE AIRC. Unisciti ai nostri 20mila volontari. Sarà la nostra generazione a sconfiggere il cancro? I ricercatori stanno mettendoci il massimo impegno, ma questa sfida può essere combattuta solo con l’aiuto di tutti. La ricerca non è mai stata così vicina a traguardi importanti, ma è indispensabile proseguire senza soste. Ora abbiamo bisogno di tutte le forze. AIRC sta cercando nuovi volontari e lancia una sfida collettiva a tutta la comunità, soprattutto ai più giovani, per unire le forze e combattere insieme la battaglia contro il cancro. Unisciti alla squadra dei nostri 20mila volontari, diventa volontario AIRC, il momento è adesso!  Informazioni su generazioneairc.it o chiamando il numero 02.7797777

La delegazione AIRC di San Nicandro Garganico (FG)

Invia una risposta