MEDITERRANEA APULIA FESTIVAL

0
687

Si terrà, giovedì 7 settembre alle ore 11.30 presso la Sala della Ruota di Palazzo Dogana, la conferenza stampa di presentazione del “Mediterranea Apulia Festival” Scienza e Cultura del Territorio che si terrà nei giorni 15-16 e 17 settembre 2017 in provincia di Foggia, è organizzata dall’AMMI di Foggia (Presidente Dott.ssa Maria Teresa Vassalli) e dal Rotary Club di Lucera ed club per Unesco di Alberona (Presidente dott.ssa Orfina Scrocco) in collaborazione con i Rotary Club di Foggia. Sulla base di una consolidata sinergia esistente fra le istituzioni che hanno concorso all’organizzazione scientifica dell’evento, Università di Foggia, SIAN ASL e CREA, questo convegno tende a coniugare il rigore delle evidenze scientifiche sui benefici della dieta mediterranea con l’esigenza di promuovere una corretta informazione su stili alimentari sani. Data la rilevanza della tematica trattata, l’evento ha avuto anche il patrocinio dell’Università di Firenze, delle istituzioni locali e di diverse associazioni di categoria, oltre a quello delle istituzioni coinvolte.

La prima giornata del Convegno si svolgerà Il 15 SETTEMBRE a Foggia presso la Sala Convegni del Palazzo Dogana della Provincia e l’argomento trattato sarà: “Nuove evidenze sulla Dieta Mediterranea”. Dopo i saluti  di benvenuto del Presidente dell’AMMI dott.ssa Maria Teresa Vassalli ed i saluti delle autorità,  sono previsti gli  interventi del Dott. Michele Panunzio Direttore del SIAN ASL Foggia, su “Aggiornamento nelle evidenze scientifiche sui benefici della dieta mediterranea”; del  Prof. Giuseppe Cibelli, Direttore della Cattedra di Fisiologia UNIFG su “La corretta alimentazione nello sportivo: i benefici della dieta mediterranea”; della Dott.ssa Marida Episcopo, Dirigente ufficio Scolastico Territoriale–Foggia. Su “Programmi di educazione nutrizionale nelle scuole primarie e secondarie”; del Prof. Guglielmo Bonaccorsi, Università di Firenze, su “La sostenibilità della dieta mediterranea, tra leggenda e verità”; della Dott.ssa Enza Paola Cela, Dirigente psicologo del SIAN ASL Foggia su “I Sian e la promozione della dieta mediterranea: Esperienze a confronto”. Alle 17.00 presso il Chiostro di Santa Chiara si terrà un Talk su “Cosa e come mangiamo ” modera il dott. Filippo Santigliano (Direttore della Gazzetta del Mezzogiorno). Alle ore 20.00 presso il Chiostro di Santa Chiara si terrà l’esibizione del quartetto di sassofoni “FIATO SPRECATO” organizzato del Prof. Luciano Natale

Il 16 SETTEMBRE a LUCERA, presso la Biblioteca comunale, si terrà il convegno scientifico “Il Grano: risorsa identitaria della Capitanata” Modera: Cristina Giannetti (giornalista Ufficio stampa CREA) Dopo i saluti di benvenuto del Presidente del Rotary club di Lucera, dott.ssa Orfina Scrocco, e delle autorità, seguiranno le relazioni della  Prof. Zina Flagella, Coordinatore CdLM in Scienze degli Alimenti e nutrizione umana UNIFG) su “Confronto fra genotipi antichi e moderni di frumento in relazione alla composizione del glutine”; del Dott. Pasquale De Vita CREA CER su “Strategie agronomiche e genetiche per lo sviluppo di prodotti a base di  cereali ad alto valore nutrizionale; della prof Stefania Ruggeri, CREA-  Università  Tor Vergata) su “ Gli alimenti gluten free: fanno  bene, fanno  dimagrire ?  Le evidenze scientifiche”; della dott.ssa Lucilla Titta, Istituto Europeo di Oncologia su “Aderenza alla Dieta Mediterranea nella prevenzione oncologica”; del Dott. Stefano Lorenzetti, Istituto Superiore di Sanità su “Interferenti endocrini ed altri contaminanti della filiera agro alimentare. Alle 17.30 presso il Circolo Unione si terrà il Talk aperto alla popolazione: “La disinformazione alimentare: tanti messaggi quali verità?” Modera: Cristina Giannetti (giornalista Ufficio Stampa CREA). Alle 19.30 al Teatro Garibaldi ci sarà un Aperitivo in musica.

Il 17 SETTEMBRE la manifestazione si terrà ad ALBERONA. Dopo i saluti di benvenuto del Presidente del Club Unesco di Alberona, dott.ssa Orfina Scrocco, e delle autorità, ci sarà l’intervento della prof.ssa Maria Rosaria Corbo sul nuovo Corso di laurea in “Scienze Gastronomiche” dell’Università degli Studi di Foggia ed a seguire una Gara di cucina: Il “Piatto della Domenica: ricette del territorio tra tradizione e nutrizione” con presentazione dei piatti in gara a giuria e pubblico e successiva premiazione da parte di una Giuria presieduta da Monica Setta.

Infine ci sarà una Conversazione con i rappresentanti delle Associazioni “Boy-Scout”, CAI, Associazioni sportive locali. Riconoscimenti e Premiazioni. A partire dalle 18.00 ci saranno canti e balli popolari nelle piazzette e nelle vie del Borgo.

Invia una risposta