LISA STOICO NEL TEAM DELLE “SERENISSIME”

0
560

Non sono moltissimi gli aspetti che accomunano l’atletica al calcio, ma in questo caso la liaison è stata micidiale.

Quello che la giovane veronese di origine garganica è riuscita ad ottenere in un anno di calcio è davvero entusiasmante, e vuole essere di incoraggiamento per chi volesse intraprendere nuove attività sportive.
Lisa pratica l’atletica leggera da più di nove anni e questo sport le ha dato tantissime soddisfazioni, permettendole di raggiungere ottimi risultati a livello provinciale, regionale, e nazionale.
Da sempre nutriva il sogno di praticare il calcio, e un anno fa ha visto materializzarsi questo suo desiderio nell’Under 15 della Virtus Verona Accademy Femminile.
Il primo anno generalmente è un anno di apprendimento, di studio, alla scoperta della nuova disciplina sportiva, ma Lisa invece si è buttata subito a capo fitto, il desiderio di imparare e di migliorarsi era troppo forte, allora ha chiesto gli extra a papà Mauro, con allenamenti personalizzati per tre volte a settimana al Mazzola (antistadio Gavagnin ), con lo scopo di apprendere il più velocemente possibile.
I risultati sono stati sorprendenti ed immediati, tanto che i mister Simonetta Zappola e Giuseppe Gagliano’ hanno creduto in lei, convocandola nell’Under 17 della Virtus Verona Femminile nella parte finale del campionato 21/22.
Lisa si è integrata molto velocemente con la nuova squadra dando il contributo richiesto e siglando anche diverse reti.
Ma sono arrivate altre soddisfazioni anche a livello della rappresentativa regionale FIGC, infatti il Centro Federale Territoriale di Verona dove si stava allenando da inizio anno l’aveva segnalata al Centro Federale Territoriale del Veneto per la selezione delle diciotto migliori calciatrici del Veneto per formare la squadra delle SERENISSIME che parteciperà al Torneo Nazionale dove saranno presenti tutti i centri territoriali d’Italia.
La selezione di questa formazione è molto specifica ed accurata, vengono esaminate diverse decine di giocatrici del Veneto fino ad arrivare alle diciotto che formeranno la rosa finale.
La selezione delle Serenissime  è composta normalmente da ragazze che praticano calcio da tanti anni, con competenze tecniche, tattiche, e fisiche di buonissimo livello, è davvero raro trovare ragazze alle prime armi, ma Lisa al primo anno di calcio è riuscita a bruciare incredibilmente tutte le tappe, dimostrando di essere all’altezza della situazione, e di meritarsi appieno la convocazione nel prestigioso team delle Serenissime.
La fase preliminare del torneo nazionale si disputerà a Sassuolo il 4 Giugno, la vincitrice approderà alla fase finale che si terrà dal 3 al 9 Luglio a Cervia.
Ancora una volta Lisa ha dimostrato che con l’impegno, il sacrificio, la volontà, la grinta, e la determinazione, si possono ottenere grandissimi risultati.
Chapeau Lisa, e un grosso in bocca al lupo alle Serenissime per il torneo nazionale!!!
Un ringraziamento speciale al DG della Virtus Verona Academy Femminile Valerio Giordani.
Foto CM Righetti