LA SOPPRESSIONE INNOCENZIANA DEI CONVENTI CARMELITANI IN CAPITANATA NEL XVII SEC.

0
330

Ecco la sintesi della relazione dei conventi carmelitani della Capitanata con riferimento al convento di San Nicandro.

Stato del convento di Santa Maria del Carmine intitolato a San Sebastiano della Terra di Santo Nicandro della provincia di Capitatata, diocesi di Lucera.

Situato dieci passi fuori dall’abitato sulla pubblica strada, fu fondato nel 1570 dal frate Giuseppe Siciliano, con atto del notaio Giovan Battista Melchionda. Nella parte superiore vi era una sala con due camere e in quella inferiore una stalla, un cellaro e un’altra camera. Accoglieva un sacerdote (il Priore padre Fabio Stampa foglio di anni 56 di Monte S. Angelo) e un converso (fra Geronimo Pacientia di anni 50 a di Apice).

Descrizione del bilancio in ducati                  Ducati       carlini        grana

Entrate per possessi e beni stabili 1650            50              2

Introito anno 1644                                                79               1             4,5

Introito anno 1645                                                 94              0              11

Introito anno 1646                                                84               4               7

Introito anno 1649                                               110              2              11

Totale                                                                      368              3             15

“Nell’anno 1647 e 1648 fu la revolutione del populo in detti anni, conforme fu per tutto il regno, e stante detta revolutione o guerra civile non si percepiva cosa nessuna dalli detti censi e quotidiani, ch’ognuno smesso pagare e non si regnava giustitia”.

Scudi          paoli        baiocchi

Uscite anno 1644                                                     82                 4

Uscite anno 1645                                                     96                 1               14

Uscite anno1646                                                      90                 2               12

Per gli anni 1647/48 vedi sopra

Uscite anno 1649                                                   120                 0              18,5

Uscite anno 1650 (mancano)

Totale                                                                        389                4                4,5

In scudi romani le entrate erano                          338                2                4

divise per anni quattro, ogni anno erano             84                0,5              1

e le uscite erano                                                      350                4             2 e q2

divise per quattro anni, ogni anno erano            88,5              1

Guseppe Clemente