FOTOTRAPPOLE CONTRO GLI ECOCRIMINALI IN TUTTA LA REGIONE PUGLIA

0
574

E’ stato firmato il protocollo tra la Città metropolitana di Bari e il Comune di Gravina per la consegna di tre fototrappole contro l’abbandono selvaggio dei rifiuti. L’occasione fornisce all’assessore della Regione Puglia all’ambiente entra Giovanni Stea di accelerare la lotta agli ecocriminali che deturpano, inquinano, offendono il territorio. Poi ha assicurato l’intento non solo di potenziare il servizio ma di estenderlo a tutta la Regione, puntando in maggior modo i riflettori sulle zone più degradate ed a rischio di abbandono indiscriminato di rifiuti.

Insomma pare evidente che la Regione metterà a disposizione dei comuni che hanno situazioni di degrado ambientale contributi finalizzati all’acquisto delle fototrappole proprio per rispondere alle comunità che vivono nel rispetto della legge e a tutela dell’enorme patrimonio rappresentato dalle nostre città e dalle nostre campagne partendo dal presupposto di un ulteriore rafforzamento della raccolta differenziata tanto con la formazione dei cittadini, quanto con la repressione contro chi non segue le regole.