EDITORIALE DELLA DOMENICA. ELEZIONI EUROPEE: IL NOSTRO VOTO E’ IL NOSTRO FUTURO

0
113

Tra venti giorni l’Italia e l’Europa si recherà alle urne per la elezione del nuovo parlamento europeo. Di questo importante appuntamento elettorale si parla troppo poco come quasi non interessi a nessuno. Meglio, quindi, parlare delle vicende italiane forse perché l’Europa si sente troppo lontana da noi. Niente di più sbagliato.

E la domanda allora diventa: “Perché è importante andare a votare?”.

Perchè non si deve dare niente per scontato, nemmeno la democrazia che ci regala il diritto di partecipare alla formazione del nostro futuro collettivo e partecipare ai processi decisionali.  

Molti pensano che l’Europa è troppo lontana e, quindi, meglio pensare ai nostri problemi. Non è così perché molti nostri problemi non sono confinati nella nostra nazione in quanto le soluzioni sono collettive e, quindi, europee. Ci sono, purtroppo problemi che riguardano una pluralità di questioni che hanno bisogno di un coordinamento internazionale.

Per questo è importante recarsi al voto in quanto è possibile far valere la nostra posizione personale su tantissimi problemi al punto da poter influenzare anche la posizione del governo nazionale

Il nostro voto diventa, quindi, molto importante se visto in prospettiva del futuro nelle nostre comunità perché, oltre a determinare la direzione politica del paese, incide su settori importantissimi come la sanità, l’istruzione, il sociale, l’economia e tanto altro ancora.

Quando si va a votare si scommette con il nostro futuro e per questo si dice che “il nostro voto è il nostro futuro” perchè rafforza il quadro democratico collettivo per un futuro possibile nella nostra comunità. Insomma il voto che diventa strumento di progresso e cuore della democrazia.

Il Direttore