ANCORA SEMAFORO ROSSO PER LA NOMINA DEL PRESIDENTE PARCO GARGANO

0
682

Il Parco Nazionale del Gargano è ancora senza Presidente. Da febbraio scorso ancora semaforo rosso sulla nomina che spetta al Ministero dell’Ambiente d’intesa con il Presidente della Regione Puglia. Per districare la matassa nomina c’è da fare appello solo alla politica. Infatti potrebbe essere riconfermato l’ex Presidente Stefano Pecorella più vicino al centrodestra, ma c’è anche Raffaele Vigilante, ambientalista e preferito dal Movimento No-Triv ed, infine Giovanni Maggiano vicino al centrista Angelo Cera. Nella individuazione del nome del Presidente gioca la variabile del nuovo direttore da nominare e, poiché i rapporti tra Regione Puglia e Ministero dell’Ambiente non sono idilliaci, tutto lascia intendere in una mediazione tra le due istituzioni per l’indicazione delle due figure (Presidente e Direttore).

Invia una risposta