ALFONSO ZUCCARINO SI CANDIDA A SINDACO DI APRICENA

0
279

 Ecco il comunicato di Alfonso Zuccarino, candidato sindaco di Apricena

๐˜๐˜ฐ ๐˜ข๐˜ค๐˜ค๐˜ฐ๐˜ญ๐˜ต๐˜ฐ ๐˜ญโ€™๐˜ช๐˜ฏ๐˜ท๐˜ช๐˜ต๐˜ฐ ๐˜ข ๐˜ค๐˜ข๐˜ฏ๐˜ฅ๐˜ช๐˜ฅ๐˜ข๐˜ณ๐˜ฎ๐˜ช ๐˜ด๐˜ช๐˜ฏ๐˜ฅ๐˜ข๐˜ค๐˜ฐ ๐˜ฑ๐˜ฆ๐˜ณ ๐˜ญ๐˜ข ๐˜ญ๐˜ช๐˜ด๐˜ต๐˜ข โ€œ๐˜๐˜ญ ๐˜ฃ๐˜ถ๐˜ฐ๐˜ฏ ๐˜ฑ๐˜ข๐˜ฆ๐˜ด๐˜ฆโ€, ๐˜ข๐˜ฏ๐˜ช๐˜ฎ๐˜ข๐˜ต๐˜ข ๐˜ฅ๐˜ข ๐˜ฅ๐˜ฐ๐˜ฏ๐˜ฏ๐˜ฆ ๐˜ฆ ๐˜ถ๐˜ฐ๐˜ฎ๐˜ช๐˜ฏ๐˜ช ๐˜ฅ๐˜ช ๐˜ฃ๐˜ถ๐˜ฐ๐˜ฏ๐˜ข ๐˜ท๐˜ฐ๐˜ญ๐˜ฐ๐˜ฏ๐˜ต๐˜ขฬ€ ๐˜ฆ ๐˜ค๐˜ถ๐˜ญ๐˜ต๐˜ถ๐˜ณ๐˜ฆ ๐˜ฑ๐˜ฐ๐˜ญ๐˜ช๐˜ต๐˜ช๐˜ค๐˜ฉ๐˜ฆ ๐˜ฅ๐˜ช๐˜ท๐˜ฆ๐˜ณ๐˜ด๐˜ฆ, ๐˜ง๐˜ช๐˜ฏ๐˜ข๐˜ญ๐˜ฎ๐˜ฆ๐˜ฏ๐˜ต๐˜ฆ ๐˜ค๐˜ฐ๐˜ฏ๐˜ท๐˜ฆ๐˜ณ๐˜จ๐˜ฆ๐˜ฏ๐˜ต๐˜ช ๐˜ฑ๐˜ฆ๐˜ณ ๐˜จ๐˜ข๐˜ณ๐˜ข๐˜ฏ๐˜ต๐˜ช๐˜ณ๐˜ฆ ๐˜ข๐˜ฅ ๐˜ˆ๐˜ฑ๐˜ณ๐˜ช๐˜ค๐˜ฆ๐˜ฏ๐˜ข ๐˜ช๐˜ญ ๐˜ฃ๐˜ถ๐˜ฐ๐˜ฏ ๐˜จ๐˜ฐ๐˜ท๐˜ฆ๐˜ณ๐˜ฏ๐˜ฐ ๐˜ค๐˜ฉ๐˜ฆ ๐˜ฎ๐˜ฆ๐˜ณ๐˜ช๐˜ต๐˜ข.

Apricena รจ un ๐™—๐™ช๐™ค๐™ฃ ๐™ฅ๐™–๐™š๐™จ๐™š.

รˆ abitato da gente laboriosa, che siano lavoratori o imprenditori, e da ragazze e ragazzi che sโ€™impegnano per migliorare sรฉ stessi e la comunitร  in cui vivono.

Siamo eredi di tradizioni che affondano le loro origini nei millenni alle nostre spalle e siamo stati eletti a custodi di patrimoni culturali, materiali e immateriali, il cui valore non รจ misurabile solo con il denaro.

Apricena ha diritto ad un ๐™—๐™ช๐™ค๐™ฃ ๐™œ๐™ค๐™ซ๐™š๐™ง๐™ฃ๐™ค.

Siamo chiamati, tutti noi, a confrontarci con temi politici, sociali, economici, culturali epocali. Sfide che non possono essere affrontate isolando la nostra comunitร  dal resto della Capitanata, della Puglia e dellโ€™Italia.

La carenza di lavoro รจ una delle cause che produce lโ€™emigrazione dei piรน giovani, spesso i piรน formati e piรน competenti, che ci impoverisce culturalmente ed economicamente; lโ€™aumento dellโ€™etร  media ci impone di ripensare le politiche sociali comunali e i servizi dedicati allโ€™assistenza e la cura.

Dobbiamo confrontarci con la sostenibilitร  ambientale e sociale del nostro modo di produrre e lavorare, e cogliere le opportunitร  che saranno generate dallโ€™indispensabile transizione ecologica.

Occorre strutturare servizi pubblici locali efficienti, economicamente sostenibili per i cittadini, e garantiti in tutte le zone del paese, per ridurre marginalitร  e disuguaglianze economiche e sociali.

Apricena richiede lโ€™impegno delle donne e degli uomini di ๐™—๐’–๐™ค๐’๐™– ๐™ซ๐’๐™ก๐’๐™ฃ๐’•๐™–ฬ€.

La nostra comunitร  in questa fase ha bisogno di impegno condiviso, partecipazione attiva, confronto costruttivo.

Mettiamo insieme storie diverse, cerchiamo le ragioni che ci uniscono, ascoltiamo le voci degli altri e impegniamoci per il nostro buon paese.

Apricena merita un ๐’ƒ๐™ช๐’๐™ฃ ๐™จ๐’Š๐™ฃ๐’…๐™–๐’„๐™ค!