VICO: GUSTO E TRADIZIONI CON “BAMBNED” E “PAPOSCIA FEST”

0
159

Entrano nel vivo il Natale di Vico del Gargano e il relativo programma di eventi. Giovedì 21 dicembre, dalle ore 19, nell’Auditorium Raffaele Lanzetta sarà di scena “Suoni come doni”, il grande concerto di Natale a cura dell’Orchestra di Fiati del Conservatorio Umberto Giordano, sezione di Rodi Garganico. Il 22, 23 e 24 dicembre (poi ancora dal 26 e fino al 30 dicembre, con ulteriori repliche dal 1° al 6 gennaio 2024) tornerà protagonista “La Via dei Presepi”, a cura dell’omonima associazione.

Un percorso di “arte nell’arte”, nel cuore del centro storico, dove sarà possibile ammirare gratuitamente le opere presepiali realizzate artigianalmente.

Il 22 dicembre, nel centro storico, spazio a “Babbo Natale dalla Finlandia con i bimbi”. IL 23 dicembre, dalle 17.30, “Il Natale di avvicina”, con La via dei Presepi nel centro storico.

“I BAMBNED”. Molto atteso il tradizionale e suggestivo appuntamento del 24 dicembre, dalle ore 17.30, con “I bambned”, consueto evento della tradizione che vede protagoniste le confraternite di Vico del Gargano in un rito collettivo che anticipa la nascita di Gesù Bambino nelle chiese confraternali e, successivamente, in processione per le vie del paese. A seguire, l’emozionante tradizione delle confraternite che cantano le odi al bambino nella capanna installata in Largo del Conte. Si tratta di un evento molto partecipato e suggestivo, grazie ai canti e alle melodie che anticipano e annunciano la prossima nascita di Gesù bambino.

PAPOSCIA FEST. Il 26 dicembre, dalle ore 9, a cura dell’associazione Paposcia Fest, l’Anfiteatro Hintermann sarà la location d’eccezione per la seconda edizione del Paposcia Fest, un evento che lo scorso anno richiamò centinaia di visitatori, per una iniziativa nel segno dei sapori e delle tipicità vichesi, quella della paposcia su tutte. Il 26 dicembre, alle ore 9, Corteo Storico in Piazza Castello con la “Incoronazione della Paposcia” a cura di sbandieratori e musici della Città di Lucera. Un’ora più tardi, prima dell’accensione dei forni, ci sarà l’apertura del Paposcia Fest con i saluti delle autorità e la consegna di targhe e attestati. Alle ore 11, il “Contest Professionisti: crea la tua paposcia” (su prenotazione: 340.3976275); alle ore 12, un doppio appuntamento con l’apertura di “Paposcialand”, laboratorio creativo per bambini, e il via alle visite guidate nel centro storico lungo La Via dei Presepi (entrambi gli appuntamenti su prenotazione: 340.3976275 per la visita guidata e 320.1456721 per “Paposcialand”). Alle ore 16, sempre su prenotazione al 340.3976275, sarà possibile partecipare al contest “Paposci-Ami Tu” e mettersi alla prova creando la propria paposcia. Alle ore 17, il talk “Astrologia e food” a cura di Nicoletta Cilenti. Dalle 18 alle 24, via libera al “Paposcia show” tra ‘show cooking’, musica, degustazioni, tipicità e innovazione.

TUTTI IN PIAZZA. Il 29 e il 30 dicembre altre due grandi iniziative: il “Christmas 90 Festival” in Piazza San Domenico dalle 19.30 e, il giorno dopo, il concerto di Leonardo Angelicchio, in arte Lazzaro, con “È ora di andare con Lazzaro e la sua band”. Lazzaro è un cantante, musicista e artista a tutto tondo che ha i suoi natali proprio a Vico del Gargano. Il suo spettacolo musicale, a ingresso libero, si terrà il 30 dicembre, dalle ore 21, nell’Anfiteatro Hintermann. Il 6 gennaio, dalle ore 17.30, grande chiusura con “Arriva la Befana” in Piazza Castello e, dalle 19.30, il Concerto dell’Epifania a cura del Complesso Bandistico Nardini nella Chiesa di San Giuseppe.