UNA “COMMUNITY LIBRARY-BIBLIOTECA DI COMUNITA’” A TORREMAGGIORE: INAUGURAZIONE DELLA BIST

0
114

Il Comune di Torremaggiore celebra il completamento del progetto “Community Library – Biblioteca di Comunità”, grazie al quale è stata recuperata e digitalizzata la preziosa Biblioteca Storica di Torremaggiore (BIST). Questo importante risultato non solo arricchisce la conoscenza e tramanda la memoria storica della comunità, ma rende anche la cultura più accessibile a tutti i cittadini.

Infatti grazie a questo finanziamento, la BIST diventa uno spazio culturale aperto a tutti, arricchito da centinaia di volumi recuperati e digitalizzati, tra cui quelli appartenenti al fondo De Angelis e quelli degli Autori Locali.

In occasione della cerimonia di inaugurazione, il Sindaco Emilio Di Pumpo ha evidenziato questo importante traguardo per la crescita culturale e storica della città, che contribuirà ulteriormente alla diffusione della cultura e al coinvolgimento attivo della comunità.

“La Biblioteca Storica di Torremaggiore (BIST) – spiegano il Sindaco Emilio Di Pumpo e l’assessore ai lavori pubblici, Luigi Schiavone e l’assessore alla Cultura Ilenia Coppola – rappresenta un importante passo avanti nella promozione della cultura e della storia della nostra cittadina.

La BIST sarà un tesoro per la nostra comunità, un luogo dove la conoscenza è alla portata di tutti e dove la nostra storia è conservata e valorizzata.

Guardando al futuro, auspico che la Biblioteca Storica di Torremaggiore diventi un centro vivace di attività culturali e di scambio di idee, un luogo in cui le generazioni presenti e future possano incontrarsi, imparare e crescere insieme. Continueremo a investire nelle nostre risorse culturali e a promuovere la partecipazione attiva dei cittadini, affinché la nostra città possa prosperare e svilupparsi in armonia.

Invito quindi tutti i cittadini di Torremaggiore a prendere parte alle attività della BIST e a contribuire con il loro entusiasmo e la loro passione alla crescita della nostra comunità”.