TREND POSITIVO PER LA RACCOLTA RIFIUTI…MA ARRIVA L’ESTATE

0
596

La notizia che la percentuale di raccolta differenziata abbia un trend positivo è stata recepita positivamente dalla cittadinanza. Infatti l’attuale percentuale si attesta, almeno da notizie dell’amministrazione comunale, sfiora quasi il 59 per cento. Una percentuale importante che può proiettare San Nicandro nella stretta cerchia dei comuni pugliesi ricicloni con la conseguenza di un abbassamento del costo della Tari per il prossimo anno 2020.

Però, il periodo più critico per la raccolta è sempre stata la stagione estiva in quanto aumentano i residenti e, quindi, i rifiuti prodotti. In estate si verificano più episodi di degrado in quanto molti depositano l’immondizia dappertutto. L’attuale servizio sembra essere efficiente anche in virtù dei compattatori forniti dalla ditta all’eco centro comunale. Ma il problema ora è quello delle unità attualmente operative che sono insufficienti per l’espletamento del servizio che comprenderà in maniera forte anche la località di Torre Mileto. Sarebbe opportuno evitare disservizi dovuti proprio dalla carenza di personale che abbasserebbero la percentuale di raccolta differenziata.

Prevenire un problema vuol dire evitarlo e, quindi, meglio porre sul tavolo della discussione con la ditta la questione “estate senza rifiuti” che non può essere assolutamente risolta con gli attuali addetti. L’aumento delle unità è assolutamente necessario onde evitare che i buoni risultati ora raggiunti si vanificano. Non occorre solo conoscere il problema, l’intelligenza sta nella sua soluzione.