TENTANO DI ESTORCERE DENARO A COMMERCIANTI, QUATTRO ARRESTI

0
143

I Carabinieri della Compagnia di Lucera hanno eseguito un’ordinanza applicativa della custodia cautelare in carcere, emessa dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Foggia su richiesta di quella Procura della Repubblica, a carico di 4 persone accusate di tentata estorsione e lesioni personali aggravate.

Le investigazioni hanno consentito ai Carabinieri di acquisire gravi indizi di colpevolezza a carico degli indagati, tutti di Lucera e noti alle forze di polizia, che nel tardo pomeriggio dello scorso 28 ottobre, dopo essere giunti a bordo di un’autovettura presso un chiosco ambulante per la rivendita di alimenti e bevande gestito da una coppia, ubicato in prossimità della Stazione Ferroviaria di quel centro, avrebbero preteso dai due titolari, con tono minatorio, la corresponsione di denaro per l’occupazione di suolo pubblico e per poter continuare a gestire serenamente l’attività commerciale.

Avendo ricevuto un diniego dalla donna, gli indagati avrebbero iniziato a picchiare selvaggiamente il compagno di lei, il quale, per le lesioni patite nel corso della brutale aggressione, è stato soccorso da personale del 118 e successivamente trasportato presso l’Ospedale di Foggia, dove è stato ricoverato. I quattro arrestati sono tutti ristretti presso la Casa Circondariale di Foggia