SUL GARGANO IL CAMMINO SUL SENTIERO DEI DUE CONVENTI IN OCCASIONE DI SAN PIO

0
55

L’asse della Via Francigena diventa sempre più una direttrice di sentieri e cammini che connettono tra loro le comunità, ed è così che la recente inaugurazione del nuovo sentiero che collega i Santuari di San Matteo e San Pio diventa occasione per un’iniziativa di cammino, collettivo e aperto a tutti, in concomitanza dei festeggiamenti di San Pio in programma 22 e 23 settembre a San Giovanni Rotondo.

L’iniziativa, alla quale sono invitate associazioni, camminatori e pellegrini, è prevista il 22 settembre alle 15.30 ed è organizzata dalle associazioni Senza Cemento Nordik Walking, Monte Sant’Angelo Francigena e San Giovanni Rotondo Francigena che, con il supporto delle amministrazioni comunali di San Marco in Lamis, San Giovanni Rotondo e Monte Sant’Angelo, hanno stretto una nuova sinergia tra territori con l’intento di rafforzare la valorizzazione del percorso della Via Francigena Micaelica attraverso attività di animazione, sensibilizzazione delle comunità locali e promozione.

Il cammino, di circa 9km, avverrà sul nuovo sentiero finanziato dal GAL Gargano e realizzato dal Consorzio di Bonifica del Gargano; il Sentiero dei due Conventi parte dalla frazione di Borgo Celano toccando il prezioso vivaio di Borgo Celano, che raccoglie semi e piante della flora garganica, e risalendo il versante sud di Montenero fino al punto panoramico di Coppa l’Arena, dal quale si gode di una magnifica vista sul Golfo di Manfredonia e la Puglia meridionale. Qui, nel brullo paesaggio dell’altopiano carsico, il sentiero si innesta sul tratto della Via Francigena che scende verso il centro abitato di San Giovanni Rotondo, proprio in prossimità del Santuario di San Pio. Insomma, un sentiero che permette di apprezzare, ancora una volta, la diversità biologica, di paesaggi e storico-culturale del Gargano.

La camminata si terrà il 22 settembre, con partenza alle 15.30 dal Santuario di San Matteo Apostolo e arrivo alle 18.00 circa al Santuario di San Pio, orario di inizio della veglia di San Pio.

La partecipazione è libera e gratuita, basta presentarsi alle 15.30 all’appuntamento al Santuario di San Matteo (San Marco in Lamis) con abbigliamento e attrezzatura adatti al trekking (acqua, cappellino, impermeabile, scarpe da trail/trekking). Il ritorno al punto di partenza sarà autogestito.

L’iniziativa gode del patrocinio gratuito dei Comuni di San Marco in Lamis, di San Giovanni Rotondo, del Consorzio di Bonifica Montana del Gargano, del Santuario di San Matteo Apostolo e del Santuario di San Pio.

Ulteriori informazioni scrivendo a sgrfrancigena@gmail.com.