SORPRESI A RUBARE IN UN NEGOZIO, DUE ARRESTI

0
149

I Carabinieri della Compagnia di Manfredonia hanno arrestato in flagranza di reato un 37enne del luogo e un 41enne di origini tunisine per furto aggravato in concorso.

I due indagati avrebbero fatto ingresso nella serata, durante l’orario di aperura, all’interno di un negozio di quel centro, asportando merce del valore di poche centinaia di euro. L’addetta alla vendita, accortasi del furto in atto attraverso il sistema interno di videosorveglianza, ha prontamente contattato l’utenza d’emergenza 112, fornendo preziose informazioni che hanno consentito ai Carabinieri di intervenire tempestivamente e bloccare i due arrestati mentre stavano uscendo dall’esercizio commerciale.

Indosso ai due indagati, nel corso di una perquisizione personale, sono state rinvenute sia la refurtiva, restituita ai titolari del negozio, che di un paio di tronchesine con cui sarebbero state rimosse le etichette antitaccheggio dagli articoli rubati.