SAN SEVERO IN ARTE, QUANDO GLI ARTISTI FANNO SQUADRA

0
88

Prosegue San Severo in Arte, rassegna che racconta la città e la nostra terra, ricordando allo stesso tempo il valore degli artisti ed autori indipendenti, e che sabato 13 aprile ha fatto tappa al MOMO’ NEW REPUBLIC.

Musica, cabaret, pittura, fotografia, letteratura, paesaggio…, insieme per un territorio che ha bisogno di ritrovarsi e fare comunità.

Hanno partecipato il fotografo Michele Fini, con una mostra fotografica in proiezione su San Severo e non solo…, il musicista e pittore Lello Minchillo, con un estratto dalla sua mostra di pittura permanente, insieme a spazi musicali, e l’autrice Soccorsa Focarete, con la silloge La fanciulla dal labbro rosso melograno. esordio poetico.

Non sono mancati momenti di cabaret e buonumore col cantautore Nazario Tartaglione, il ricordo dell’amico e cantautore Matteo Marolla, come il contributo alla serata dello scultore ed orafo Silvestro Regina, che ha realizzato un’opera in estemporanea e del performer Salvatore Tota con le sue esilaranti canzoni.

Un momento di armonia, di creatività condivisa, San Severo in Arte, in cui si sono cercati e incontrati diversi linguaggi e stili, fondendosi in un’atmosfera intensa, segno che c’è bisogno di situazioni in cui si dia spazio alle persone, alle idee e alla creatività.

“Il mondo degli artisti indipendenti è ricco di passioni e talenti: un patrimonio da valorizzare per ogni terra, che attende maggiori intese con istituzioni, associazioni e privati” spiegano Nazario Tartaglione e Lello Minchillo, ideatori e curatori della rassegna.

Le associazioni, enti e privati che volessero ospitare San Severo in Arte possono contattare gli ideatori sulle relative pagine social.