SAN NICANDRO, TERMINATI I LAVORI DELL’ORGANO STRAORDINARIO DI LIQUIDAZIONE

0
552

Nel 2013 si è insediato l’Organo Straordinario di Liquidazione per la procedura semplificata di liquidazione relativa al dissesto dell’ente. Oggi sono terminate le operazioni di tutte le proposte di transazione ai creditori e, agli atti degli uffici comunali, non risultano altre proposte di transazione accettate dagli stessi e non soddisfatte. Poiché Il Ministero dell’Interno ha approvato il piano di estinzione delle passività pregresse del nostro comune, notificato a fine febbraio scorso, si ritiene concluso il lavoro dell’Organo di liquidazione. Ai tre componenti si deve riconoscere per l’attività prestata il saldo del compenso pari a 56.756,46 euro.

Insomma l’ultimo atto di una lunga procedura con la quale il nostro comune sta uscendo dallo stato di dissesto. Ora non resta che la formale dichiarazione del Ministero competente e la “normalità amministrativa” dovrebbe entrare nella politica di San Nicandro con la nuova componente che guiderà il nostro comune dopo le elezioni del giugno prossimo.

Invia una risposta