SAN NICANDRO, LA FESTA PATRONALE ALLA PRO LOCO

0
718

Anche se sembra ancora tanto lontana si comincia a parlare della prossima festa patronale del giugno prossimo. Questa volta, come deliberato lo scorso anno dall’amministrazione comunale, la festa dovrebbe essere assegnata all’Associazione Pro Loco per la turnazione annuale con il Comitato Feste Patronali. Quindi la Pro Loco avrà l’incarico dell’organizzazione dell’evento e, a differenza delle passate edizioni, c’è tanto tempo per la preparazione del programma che si articolerà in tre o quattro giorni con la reale possibilità di coincidenza per l’eventuale ballottaggio per le elezioni comunali che dovrebbero svolgersi in quel periodo.

Insomma c’è tempo e questo gioca a vantaggio della organizzazione in quanto è più lunga la raccolta fondi per un budget importante e, quindi, per migliorare annualmente la festa più importante di San Nicandro, quella dei santi patroni Nicandro, Marciano e Daria. Alla Pro Loco non manca l’esperienza per questo importante appuntamento ed anche l’artista che chiuderà l’evento potrebbe essere individuato in anticipo con relativa riduzione del suo cachet.

L’invito ai sannicandresi è quello di contribuire, nei limiti della propria disponibilità, per l’offerta ai soggetti autorizzati anche in considerazione che la Pro Loco, al termine della manifestazione, dovrà presentare il bilancio dell’intera festa per la successiva trasmissione alla Regione Puglia e, finalmente, si potranno conoscere i conti e dimostrare la trasparenza che deve essere sempre alla base del rapporto cittadini e organizzazione.

Invia una risposta