SAN NICANDRO GARGANICO, NUOVA CASERMA DEI CARABINIERI

0
2147

Si riporta la comunica della Prefettura di Foggia per la individuazione di uno stabile da adibire ad eventuale nuova caserma dei Carabinieri di San Nicandro Garganico.

Questi i punti salienti dell’indagine.

L’immobile dovrebbe essere disponibile in tempi ragionevolmente brevi e per risultare adeguato, dovrà, in particolare:

– avere le caratteristiche logistiche, strutturali e funzionali ritenute  necessarie  dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Foggia; essere conforme alla vigente normativa in materia di urbanistica ed edilizia (con presentazione, tra l’altro, del certificato di agibilità e di quello attestante la compatibilità della sua destinazione ai vigenti strumenti urbanistici), di conformità impiantistica (legge n. 46/1990), di superamento delle barriere architettoniche (legge n. 13/1989), di tutela della salute e della sicurezza sui luoghi di lavoro (prescrizioni di cui all’allegato IV del D. Lgs. n. 81/2008), di prevenzione incendi, di certificazione energetica, ecc..

Ai fini dell’eventuale sottoscrizione del contratto di locazione – previo rilascio del prescritto nulla-osta alla stipulazione e della verifica della congruità della spesa da parte dell’Agenzia del Demanio, nonché delle necessarie autorizzazioni ministeriali – la proprietà dovrà necessariamente produrre la seguente documentazione:

a)           Dichiarazione asseverata, rilasciata da un tecnico appositamente incaricato e regolarmente iscritto all’albo professionale, attestante che l’immobile.

–             è rispondente alla normativa vigente in materia di conformità impiantistica;

–             è rispondente alla normativa vigente in materia di superamento delle barriere architettoniche.

b)           Certificato di prevenzione incendi, se previsto, in corso di validità. In alternativa, dovrà essere prodotto una certificazione rilasciata da un tecnico appositamente incaricato e regolarmente iscritto all’albo professionale, attestante che l’immobile non necessità di tale certificato.

c)            Attestato di prestazione energetica.

d)           Segnalazione Certificata Agibilità.

I proprietari dì stabili aventi le richiamate caratteristiche strutturali e funzionali, ove interessati, potranno presentare, entro il termine perentorio del  20  dicembre  2023,  al Comando Provinciale dei Carabinieri di Foggia, all’indirizzo pec: tfg28l39@pec.carabinieri.it un’articolata proposta, con specifica indicazione del canone, non superiore a quello attualmente corrisposto, che si intenderebbe ottenere dalla locazione, di durata non inferiore a sei anni, corredata da elaborati grafici e progettuali, nonché da quant’altro ritenuto necessario  per rendere evidenti la consistenza e le caratteristiche dell’immobile.

Il citato Comando, ricevute le proposte locative, le trasmetterà a questa Prefettura, unitamente ad una relazione avente ad oggetto le proprie valutazioni circa la rispondenza di ciascun immobile alle specifiche esigenze dell’Arma.

L’individuazione dell’immobile, pertanto, terrà conto sia di criteri di natura economica sia di esigenze logistiche, operative, funzionali e di sicurezza.

Si sottolinea, infine, che l’indagine di mercato avviata con il presente avviso non costituisce impegno alcuno per l’Amministrazione, che si riserva di valutare insindacabilmente l’opportunità di avviare o meno una formale trattativa per la stipulazione del contratto di locazione, subordinata, comunque, all’acquisizione di espresse autorizzazioni del Ministero dell’Interno e dell’Agenzia del Demanio.