SAN NICANDRO, ALL’ISTITUTO “DE ROGATIS-FIORITTO” UN INCONTRO PER PARLARE AI GIOVANI DI TUMORI

0
363

Un’iniziativa di alto valore morale e sociale ha coinvolto gli studenti del quarto anno dell’Istituto “De Rogatis – Fioritto” di San Nicandro Garganico ieri, sabato 25 marzo, con un incontro formativo sul “Progetto Martina-parliamo ai giovani dei tumori” organizzata dall’Associazione Lions Club San Nicandro Garganico “Enzo Manduzio”.

Dopo i saluti del Dirigente Scolastico prof. Francesco Donatacci e del sindaco della città di San Nicandro Garganico Matteo Vocale, sono intervenuti i medici specialisti dott. Claudio Di Nanno, dott.ssa Rosanna Di Leo, dott. Giuseppe D’Alessandro che hanno informato i giovani sulla necessità di agire insieme per la lotta ai tumori e, innanzitutto, di assumere un atteggiamento consapevole e responsabile: “Il tumore non è un male inguaribile”.

Il Progetto Martina ha coinvolto tutti gli studenti presenti nell’aula magna dell’istituto nella consapevolezza che solo la cultura permette al singolo individuo di operare scelte consapevoli in grado di ridurre il proprio rischio di contrarre un tumore o di non diagnosticare precocemente la sua presenza.

Al termine dell’incontro, gli studenti hanno compilato un questionario che permette di ottimizzare la metodologia di comunicazione e di monitorare i risultati.

La speranza comune è che l’informazione, la cultura, la conoscenza siano strumenti efficaci nella lotta contro una malattia tanto invalidante e grave, ma oggi più conosciuta e sempre più spesso vinta

In sintesi, la lotta contro i tumori richiede conoscenza e impegno personale, richiede quindi “cultura” … e la scuola è la culla della cultura.