RUBATE NEL CORTILE DEL COMUNE DI SAN NICANDRO LE GRATE DEI TOMBINI RACCOLTA ACQUA

0
478

Sembra proprio una maledizione quella che si è accanita contro la sede comunale di Corso Garibaldi. Dopo i furti di pochi giorni addietro, questa mattina la sorpresa che erano state trafugate quattro grate dei tombini per la raccolta delle acque posizionate nel cortile dietro la struttura comunale. Fortunatamente, al primo arrivo delle macchine, qualcuno se n’è accorto altrimenti qualche mezzo sarebbe rimasto intrappolato con danni anche fisici del conducente.

Insomma sembra che questi atti criminosi che continuano a perpetuarsi verso il comune non abbiano ancora fine. Dopo lo scasso dell’apparecchio erogatore di bevande, dopo la “visita notturna” di quasi tutti gli uffici comunali, questa volta si è continuato all’esterno della struttura.

Si spera che il sistema della video sorveglianza possa essere d’aiuto per l’individuazione del colpevole.