RODI GARGANICO, VERSO IL RITORNO ALLA NORMALITA’

0
374

Come annunciato dalla diretta facebook di ieri del Sindaco di Rodi Garganico Carmine d’Anelli, i contagi da infezione Covid-19 si sono quasi del tutto negativizzati. Prolungata la didattica a distanza fino al 7 dicembre per una ripresa in totale sicurezza delle attività in presenza.

Un periodo molto difficile per la nostra comunità che ha visto dopo il focolaio della scuola primaria circa 77 positivi e anche qualche altro caso al di fuori di essa ma con il passare del tempo la situazione sta tornando alla normalità e ci fa sperare nel prossimo futuro specialmente per il periodo natalizio che sta per arrivare, come dice il nostro primo cittadino. Bisogna essere prudenti soprattutto adesso e avere sempre gli occhi aperti in ogni momento seguire le misure di sicurezza per evitare il contagio da covid-19.

Con l’allestimento del Drive- trought dalla scorsa settimana, ogni giorno sono stati effettuati tamponi molecolari anche da gente che viene da fuori. Infatti il Sindaco si è inoltre domandato come mai in presenza del drive -trought in alcuni paesi del Gargano nord giungano comunque persone a farsi il tampone a Rodi Garganico .

“Non è possibile che non ci sia nessuno a dare un mano come Protezione civile o vigili urbani” -dice il primo cittadino. Ci dovrebbe essere più collaborazione da parte dei paesi limitrofi e aiutarsi a vicenda soprattutto nei momenti di difficoltà anche perché c’è stato molto impegno da parte dell’Amministrazione Comunale.

Antonella Stefania