PUBBLICI ESERCIZI DI SAN NICANDRO, PREPARARSI PER LA STAGIONE ESTIVA

0
469

Con la bella stagione che sta bussando alle porte sarebbe meglio programmare tutto quanto può essere utile e indispensabile per la fornitura di un servizio migliore. Proprio nell’ottica di questo obiettivo, i titolari di esercizi pubblici, cioè bar, pub o ristorazione, hanno bisogno, come anche negli anni scorsi, dell’occupazione di suolo pubblico per tavolini, sedie, fioriere, ombrelloni, ecc.

Il primo passo è la presentazione della domanda al SUAP del comune di San Nicandro e il rilascio della concessione per l’occupazione di suolo pubblico è subordinato all’acquisizione del parere favorevole da parte dell’ente, come previsto da apposito regolamento. La concessione, una volta espletata positivamente l’istruttoria, sarà rilasciata previo pagamento del canone per l’occupazione del suolo pubblico. Normalmente tutto il procedimento dovrebbe chiudersi in tre o 4 settimane.

Tutto questo per esercitare l’attività in maniera legale. Ma sarebbe opportuno e utile che tali richieste venissero inoltrate nei tempi dovuti e cioè molto tempo prima anche in previsione della prossima festa patronale di giugno prossimo. Insomma non aspettare la stagione inoltrata altrimenti il tempo da poter utilizzare le strutture e il suolo pubblico sarebbe molto limitato.

D’altra parte occorre che, proprio per tutelare gli esercizi pubblici in regola con la normativa, ci siano i dovuti controlli ed evitare l’abusivismo selvaggio a cui spesso si assiste

Invia una risposta