PROTOCOLLO DI INTESA COMUNE E ISTITUTI “D’ALESSANDRO-VOCINO” E “DE ROGATIS-FIORITTO”

0
591

Il Ministero dell’Istruzione ha reso noto alle istituzioni Scolastiche l’Avviso Pubblico relativo ai “Progetti di inclusione sociale e lotta al disagio nonché per garantire l’apertura delle scuole oltre l’orario scolastico soprattutto nella aree a rischio e in quelle periferiche”. Tali progettualità hanno come obiettivo primario quello di riequilibrare e compensare situazioni di svantaggio socio-economico, in zone particolarmente disagiate, nelle aree a rischio e in quelle periferiche, intervenendo in modo mirato su gruppi di alunni con difficoltà e bisogni specifici e quindi esposti a maggiori rischi di abbandono. Pare, quindi, condivisibile che le scuole si aprano oltre i tempi classici della didattica agli alunni e alle loro famiglie, per essere vissute dai ragazzi e dal quartiere il pomeriggio, nei fine settimana, nei tempi di vacanza, diventando spazio di comunità in aree di particolare disagio abitativo e con elevato tasso di dispersione scolastica con l’ampliamento dei percorsi curriculari.

E’ stato, pertanto, formalizzato il Protocollo d’intesa che prevede la collaborazione tra l’Istituto “D’Alessandro-Vocino” ed il Comune e l’Istituto “De Rogatis-Fioritto” per la realizzazione delle attività progettuali di cui sopra.

Invia una risposta