“PILLOLE DI…SICUREZZA”: EDUCAZIONE ALLA SICUREZZA STRADALE NELLE SCUOLE, PUBBLICATO IL BANDO

0
213

Le scuole secondarie di primo grado della Puglia possono candidarsi per partecipare al bando “Pillole di…Sicurezza! Educazione alla sicurezza stradale”, il progetto dell’ANSI Comitato di Bari – Associazione Nazionale Scuola Italiana, promosso dal Consiglio Regionale della Puglia – Sezione Biblioteca e Comunicazione Istituzionale.

L’iniziativa è realizzata in collaborazione con la cattedra di Illustrazione scientifica dell’Accademia di belle arti di Bari, il Moto Club Bari A.S.D., l’Associazione “aMichi” di Michele Visaggi, il Lions Club “Bari San Nicola”, i fumettisti, illustratori scientifici Salvatore Modugno e Luna Montatore ed è patrocinata dalla Città di Bari, dalla Prefettura di Bari, dal Comando della Polizia locale e si avvarrà del supporto dell’Associazione Nazionale Scuola Italiana.

“Pillole di…Sicurezza!” – Educazione alla sicurezza stradale, giunto ormai alla quinta edizione, è un progetto rivolto agli studenti delle scuole secondarie di primo grado e ha la finalità di formare gli alunni per sottolineare la responsabilità individuale dei buoni comportamenti da tenere su strada. Il libretto a fumetti, distribuito a tutti gli alunni coinvolti, a supporto delle attività, è sempre aggiornato e nella nuova versione comprende anche regole essenziali per la guida dei monopattini.

All’educazione stradale si affianca l’educazione civica, con l’intento di ricavare dalle disposizioni della Costituzione Italiana e dalle altre leggi, piccole regole per la vita quotidiana. L’obiettivo è identificare diritti, doveri, compiti, comportamenti rischiosi personali e istituzionali per promuovere il pieno sviluppo della persona e la partecipazione di tutti i cittadini all’organizzazione politica, economica e sociale del paese.

“Pillole di…Sicurezza!” – Educazione alla sicurezza stradale sarà attuato in dodici scuole selezionate nel rispetto di un’equa distribuzione territoriale regionale, tra quelle che si candideranno entro giovedì 30 novembre 2023, inviando la richiesta di partecipazione all’indirizzo pillole.disicurezza@gmail.com.

Il progetto prevede:

Presentazione, illustrazione e distribuzione gratuita dei libretti “Pillole di…Sicurezza!” – Educazione alla sicurezza stradale – (storia a fumetti di educazione stradale) e “Diritto, Costituzione ed altre perle civiche”, strumento di agevolazione didattica per docenti e studenti;

interazione con gli studenti su: educazione civica, utilizzo dei dispositivi di protezione, elementare conoscenza dei mezzi di trasporto (monopattino, over-board, ciclomotore ecc…), comportamenti da tenere su strada, primo soccorso, attraverso interlocuzione con figure professionali (docenti universitari, psicologi, educatori stradali).

Inoltre, gli studenti saranno coinvolti e stimolati con modalità comunicative innovative a confrontarsi sul significato delle parole “sicurezza” ed “educazione civica” per evidenziare criticità e prospettare soluzioni nell’ottica di renderli protagonisti attivi.

Per le classi che aderiranno al progetto è prevista anche la partecipazione al concorso annesso al bando, che consiste nella realizzazione di elaborati che utilizzino le seguenti categorie: canzone, cartellone pubblicitario, gif/meme, graphic- novel, video e vignetta satirica/ironica.

Gli elaborati saranno valutati da una commissione di 5 giurati. Il criterio di selezione si baserà sull’efficacia del messaggio pubblicitario, la significatività, l’originalità, l’efficacia didattica, la capacità comunicativa.

I migliori elaborati saranno premiati con kit didattici per approfondire le materie degli ambiti scientifici, artistici, astronomici e/o botanici, durante la manifestazione finale che si tiene a Bari, in data e sede da definire. Le scuole aderenti al progetto riceveranno un attestato di merito per la partecipazione.