NASCE IL COMITATO POPOLARI PER IL “NO”, C’E’ ANCHE MARINACCI

0
476

Oggi, in conferenza stampa alle ore 12 al Senato, in sala Nassiriya, i senatori Luigi Compagna, Carlo Giovanardi, Mario Mauro, Maurizio Eufemi e gli onorevoli Giuseppe Gargani, Nino Gemelli, Nicandro Marinacci e Mario Tassone spiegheranno le ragioni dell’iniziativa.. “L’Italia- scrivono in una nota- è di fronte ad un passaggio delicato della sua storia. Le riforme apportate e il significato che il presidente del consiglio attribuisce ad esse, costituiscono una pericolosa e irreversibile inversione di tendenza nel processo di espansione della democrazia. I fautori del Si alle riforme cercheranno di far leva sulla diffusa sfiducia nella politica. Si parlerà dei costi della politica, delle lungaggini parlamentari, delle inutilità degli estenuanti dibattiti. Tutto ciò che costituisce ricchezza di democrazia e di controllo sull’operato del governo e della pubblica amministrazione, scompare. Chi sorveglierà le gestioni di enti pubblici, chi porrà freni ad atti che attentano ai diritti? Il Parlamento perde la centralità e il cittadino privato dalla sua rappresentanza non ha le dovute garanzie. Il Comitato Popolare per il NO aggrega i cittadini che al referendum difenderanno quei valori e principi che attraverso la Costituzione hanno fatto dell’Italia uno dei paesi più importanti al mondo”.

Invia una risposta