MIGLIORA LA SITUAZIONE AMBIENTALE DELLO SCHIAPPARO

0
401

Siamo proprio al culmine della stagione estiva e la fascia dell’istmo Schiapparo si presenta notevolmente migliorata dal punto di vista ambientale. Non si vedono cassonetti pieni di immondizia che non viene ritirata e, pur nella criticità della situazione, a detta di coloro che quotidianamente frequentano la zona, il parere di una nuova gestione dell0ambiente è positivo.

C’è sempre, però, qualcuno che butta mobili e oggetti ingombranti senza sapere che basta telefonare al numero verde della società di raccolta rifiuti di Lesina e fissare un appuntamento per il ritiro di ogni cosa.

Purtroppo, ed è la cosa più grave, ci sono alcune lastre di eternit in amianto che sono state depositate vicino ad un bidone dell’immondizia e che non possono essere prelevate se con un procedimento in interviene anche l’Asl di competenza.

E’ opportuno, quindi, che i possessori degli immobili continuino in questo comportamento che fa sicuramente bene all’ambiente e che la ditta appaltatrice continui in questa paziente opera di ritiri frequenti.