L’ISTITUTO “DE ROGATIS – FIORITTO” IN TURCHIA

0
1209

Una delegazione dell’Istituto di Istruzione Superiore “De Rogatis-Fioritto” di Sannicandro Garganico e Cagnano Varano, guidata dalle docenti Maria Iafisco e Raffaella Pertosa e composta dagli alunni Giulia Stanisci, Costantino Macchietta, Matteo Rendina e Jonathan Carrafa,  è arrivata sabato 7 maggio nella città di Izmir (Smirne) in Turchia per partecipare alla prima mobilità transnazionale nell’ambito del progetto Erasmus+ “Let’s Unite Nature” National Identity and International Heritage (LUNNI).

Il progetto fa parte dell’azione Erasmus+ che prevede delle partnerships tra scuole per lo scambio di buone pratiche: “exchange of good practice”. Le mobilità vedono la collaborazione di istituti scolastici superiori di diversi Paesi nella realizzazione di un progetto didattico comune volto alla valorizzazione del patrimonio naturalistico e culturale. Nello specifico, gli studenti italiani, insieme agli studenti e agli insegnanti provenienti da Germania, Slovenia e Isola di Madeira (Portogallo), ospitati dalla scuola turca Halit Ozprinc Anatolian High School Bayrakli, svolgeranno quattro giorni di attività e workshops dedicati allo scambio di informazioni e buone pratiche nell’ambito della preservazione del patrimonio naturalistico e culturale delle aree geografiche locali dei differenti Paesi partecipanti.

Il Dirigente scolastico Prof. Donataccio Francesco ha fortemente voluto ed incentivato il progetto che prevede una seconda mobilità in Italia il prossimo ottobre, nella quale le delegazioni saranno ospitate nel nostro territorio dall’Istituto garganico

Prof.ssa Maria Iafisco