L’INTERVENTO DI MARINACCI SULLA RIGENERAZIONE URBANA DI SAN NICANDRO

0
521

Come cittadino del nostro paese leggo e sono felice nell’ apprendere che il nostro comune pare sia vincitore di un bando europeo per Azione 12.1 – Rigenerazione Urbana Sostenibile – Regione Puglia. Per una somma di circa € 2000.000=. Con inizio lavori entro il 2020 e termine degli stessi al 31 dicembre 2023. Poi, leggo sui due organi d’informazione locali on line (Civico93 e Sannicandro.org) che sia il Sindaco che il presidente del Consiglio esultano, a giusta ragione, per aver ottenuto tale finanziamento con queste frasi che riporto virgolettate: “ il nostro Ente conquista il 33° posto nella graduatoria provvisoria di soli 93 comuni della Regione Puglia ammessi al finanziamento per un progetto di € 2000.000=( due milioni di euro)”. Allora penso che la cosa sia ufficiale. Apprendo che gli interventi di rigenerazione urbana sono finalizzati a strappare dal degrado e restituire a nuova vita importanti rioni del centro storico prima abbandonati a se stessi. Con i fondi a disposizione si potrà puntare alla rigenerazione fisica, economica e sociale di ulteriori parti di San Nicandro, oltre che alla conservazione e promozione del patrimonio naturale e culturale. Però, poi, mi leggo la graduatoria provvisoria di assegnazione dei fondi dell’Azione 12.1 – Rigenerazione urbana Sostenibile e leggo che il nostro Comune è al 33° posto, come detto sia dal sindaco che dal presidente del consiglio. Leggo che le domande ammesse sono 83 su 93 comuni, la dotazione finanziaria è di € 108.100.000( cento otto milioni e cento mila euro). Quindi, saranno finanziati “ SOLO 28 PROGETTI DELLA GRADUATORIA su 83” e il nostro paese è al 33° posto. Non voglio pensare ad un’ennesima bugia del sindaco e del Presidente del Consiglio (ed in questi anni di bugie ne abbiamo sentite a iosa) però, chiedo ai due amministratori di chiarire alla gente che legge, se i progetti finanziati sono solo 28 e noi siamo arrivati, come Ente, al 33° posto. Allora, perché affermano che siamo vincitori di tale bando se siamo stati posti al 33° posto e, quindi, mi pare che siamo stati esclusi..0 no? Aspetto fiducioso che si diano spiegazioni concrete pubbliche, visto che i soldi sono pubblici, gli interventi pure e loro sono le massime autorità istituzionali del nostro Ente.

On. Nino Marinacci

Invia una risposta