LETTERE AL DIRETTORE. PENSIONATI, CON 40° ALL’OMBRA E L’ATM DELLE POSTE NON FUNZIONA

0
924

Ieri, 1° luglio, Atm esterno all’ ufficio postale di San Nicandro guasto o meglio presumibilmente guasto, così dice il cartello molto ben affisso all’erogatore

A chi dobbiamo rivolgerci per capire quando verrà sistemato? Chi è il santo protettore di mamma Posta Sannicandrese? Il ministro? Il vice ministro, gli onorevoli, il sindaco, gli assessori, gli uscieri, i portinai?

Chi?

Tutti sotto il sole, 40 gradi all’ombra ad aspettare il miracolo; purtroppo non c’era San Gennaro. Chi glielo fa fare? Sta meglio alle falde del Vesuvio al fresco, pensa a noi?  Figuriamoci e, ahimè, di liquefatto c’era solo la testa di chi attendeva speranzoso di poter ritirare qualche soldo per poter fare la spesa o pagarsi i debiti.

Dai affittiamo un torpedone e andiamo ad Apricena, lì le cose funzionano sicuramente.

Coraggio signor Sindaco, magari lei riuscirà ad avere notizie in merito, sul perché spesso il primo del mese lo sportello Atm postale di questa bella città si ammala. Grazie.

Lettera firmata.