LETTERE AL DIRETTORE, CI SCRIVE UN LETTORE DI PADOVA

0
586

Gentilissimo signor Direttore,

durante lo svolgimento del Question Time nel consiglio comunale di Maggio, ad alcune interrogazioni di un consigliere comunale di minoranza, il Sindaco così rispondeva. ” Lei fa propaganda elettorale con le sue interrogazioni. Può, consultare gli uffici che le metteranno a disposizione gli atti.”

Il consigliere di opposizione reagiva, giustamente, ritenendo provocatoria l’espressione del Sindaco.

Sottolineando che il cittadino che si rivolgeva all’interrogante non ha modo di informarsi se non attraverso i social, il gesto del primo cittadino appare “altezzoso”.

Si deve avere maggior rispetto verso chi, le opposizioni, comunque garantiscono la democraticità del governo cittadino.

Michele Russi – Padova