LETTERE AL DIRETTORE

0
220

Egregio direttore,

Non è edificante per nessuno assistere allo svolgimento dei “question time” in consiglio comunale di San Nicandro Garganico su questioni di importanza fondamentale per i cittadini.

La “sceneggiata” di opinioni sull’interpretazione di articoli di legge circa la moratoria di tasse è deprimente. Due consiglieri comunali che accusano il Sindaco di non saper leggere le disposizioni legislative, il caso dell’ultima legge di bilancio, e il Sindaco che risponde in modo sprezzante non è edificante.

Perchè non delegare i tecnici in materia, il segretario comunale, che sono meglio preparati in materia? Si eviterebbe lo stupore di noi tutti durante l’ultimo “question time” del 24 Gennaio 2023.

Michele Russi (Padova)