LA VIA LA CAMPAGNA ORIENTAMENTO UNIFG 2024, PRESENTAZIONE DELLE ATTIVITA’

0
65

Al via oggi la Campagna Orientamento 2024 dell’Università di Foggia. Docenti e delegati insieme per coltivare nuovi giovani talenti.

Foggia, 11 aprile 2024 – Stamattina si è svolta presso la Sala del Consiglio, nel suggestivo contesto del Palazzo di Ateneo in Via Gramsci, la conferenza stampa di presentazione delle tanto attese attività dedicate ai futuri studenti dell’Università di Foggia ed in particolare l’Open Day in programma il prossimo 18 aprile 2024 presso l’Aula Magna del Dipartimento di Economia in Via Caggese.

Il tema guida di questa edizione è “Interconnessioni”, una parola che racchiude in sé l’importanza di creare legami solidi e costruttivi tra i vari dipartimenti e gli enti deputati alla formazione all’interno dell’Università di Foggia.

“Sono lieto di annunciare che l’Università di Foggia è un’istituzione in costante crescita, con diversi dipartimenti impegnati nel garantire un’offerta formativa variegata e corsi di studio altamente competitivi. Gli ultimi risultati di ricerca dimostrano il nostro impegno nel promuovere l’eccellenza accademica e nell’innovare costantemente per soddisfare le esigenze dei nostri studenti e della comunità accademica. Continueremo a lavorare instancabilmente per consolidare il nostro ruolo come punto di riferimento nell’ambito dell’istruzione superiore, contribuendo così al progresso culturale e scientifico della nostra società”, queste le parole del Magnifico Rettore dell’Università di Foggia, prof. Lorenzo Lo Muzio, il quale ha preso parte all’evento insieme alla prof.ssa Giusi Antonia Toto, ordinaria di Didattica e Pedagogia Speciale, delegata del rettore alla Formazione Insegnanti, alla Formazione continua e all’Orientamento, la prof.ssa Annamaria Petito, ordinaria di Psicologia clinica e delegata del Rettore alle Politiche di genere e di inclusione, e la prof.ssa Cristiana Simonetti, associata di Pedagogia generale e sociale, delegata ai Servizi agli Studenti.

“Sono estremamente entusiasta – dichiara la prof.ssa Toto, vera architetta dell’evento – di presentarvi il ricco e variegato programma dell’Open Day di quest’anno. Voglio ringraziare di cuore l’intera area Orientamento per l’incredibile lavoro svolto nell’organizzazione di questo evento, tutto in così poco tempo. Siamo incredibilmente fortunati ad avere come ospite principale Pegah Moshirour, una figura di spicco nel campo dell’attivismo per i diritti umani e dell’orientamento. La sua presenza aggiunge un’incredibile profondità e valore a questo evento. Vorrei anche fare un plauso ai veri protagonisti di questa giornata: i tutor e i PCA che hanno lavorato instancabilmente per garantire che tutto sia perfetto per i nostri oltre 600 studenti presenti. Senza il loro impegno e dedizione, non saremmo qui oggi. Sono particolarmente orgogliosa dei due laboratori che abbiamo preparato, che offriranno un’opportunità unica per gli studenti di esplorare nuove idee e approfondire le proprie passioni. Non vedo l’ora di condividere questa giornata emozionante con tutti voi e di vedere cosa il futuro riserva per i nostri studenti. Grazie ancora a tutti coloro che hanno reso possibile questo evento straordinario”.

Durante la conferenza sono stati presentati i dettagli dell’evento, che mira a fornire agli studenti delle scuole superiori e a tutti coloro che sono interessati, un’opportunità unica di conoscere l’offerta formativa dell’Università di Foggia e di esplorare le molteplici possibilità di studio e di crescita che essa offre.

“Desidero ribadire il nostro impegno inequivocabile verso l’inclusione e l’equità per tutti gli studenti e le studentesse, indipendentemente dal genere, orientamento sessuale, etnia o bisogni educativi speciali. Presso l’UniFG, riteniamo che ogni individuo abbia il diritto inalienabile di accedere all’istruzione e di beneficiare di un ambiente accogliente e inclusivo che favorisca il successo accademico e personale. Stiamo lavorando instancabilmente per mettere a punto servizi qualificanti che consentano a ogni studente di godere appieno del proprio diritto allo studio e di migliorare la propria esperienza di socializzazione all’interno del nostro contesto universitario. Siamo consapevoli dell’importanza di fornire supporto e risorse a coloro che potrebbero incontrare sfide aggiuntive nel percorso accademico, e ci impegniamo a garantire che nessuno venga lasciato indietro. L’Università di Foggia è impegnata a creare un ambiente inclusivo, rispettoso e diversificato, dove ognuno possa sentirsi accettato e valorizzato. Continueremo a lavorare incessantemente per promuovere la diversità e l’uguaglianza in tutte le nostre attività accademiche e amministrative, mantenendo sempre alta l’attenzione sulla creazione di opportunità di apprendimento accessibili e significative per tutti i nostri studenti e le nostre studentesse. La nostra comunità universitaria è più forte e più ricca grazie alla diversità di prospettive e esperienze che ogni individuo porta con sé, e ci impegniamo a celebrare e sostenere questa diversità in ogni occasione”, aggiunge la prof.ssa Annamaria Petito.

“Ritengo che sia cruciale essere in stretto contatto con gli studenti universitari, poiché il loro benessere è fondamentale per il successo complessivo dell’università. Pertanto, il primo obiettivo su cui ci siamo concentrati è stato il miglioramento delle residenze studentesche. Sono fermamente convinta che creare un ambiente accogliente e confortevole per gli studenti favorisca non solo il loro apprendimento, ma anche il loro sviluppo personale e sociale. Per questo motivo, ci impegniamo costantemente in stretta collaborazione con ADISU per ampliare le mense e creare nuovi spazi di aggregazione. Sono inoltre orgogliosa di annunciare il successo dei servizi di bus navetta che collegano efficacemente gli studenti alle varie sedi universitarie. Questo contribuisce a facilitare la mobilità degli studenti e a rendere più accessibili le risorse accademiche e sociali offerte dall’università. Concludendo, il mio impegno prioritario è quello di assicurare un ambiente universitario inclusivo, accogliente e favorevole allo sviluppo integrale degli studenti. Sono convinta che solo garantendo il loro benessere possiamo aspirare al pieno successo e all’eccellenza dell’istituzione accademica”, conclude la prof.ssa Cristiana Simonetti.

La Giornata di Orientamento Universitario 2024 sarà un’occasione imperdibile per i futuri studenti, che avranno la possibilità di incontrare docenti, tutor e studenti attualmente iscritti, scoprendo così il vivace e stimolante ambiente accademico che caratterizza l’Università di Foggia.

Il programma dell’evento prevede sessioni informative, laboratori interattivi, visite guidate ai dipartimenti e molto altro ancora, il tutto pensato per offrire una panoramica completa e dettagliata dell’esperienza universitaria.

Per ulteriori informazioni e per registrarsi alla Giornata di Orientamento Universitario 2024, si invita a visitare il sito web dell’Università di Foggia o a contattare l’Ufficio Orientamento.