LA MACCHINA AMMINISTRATIVA DEL COMUNE IN MOTO PER IL REFERENDUM DEL 17 APRILE

0
495

E’ partita la macchina amministrativa del comune per il referendum abrogativo della norma che prevede che i permessi e le concessioni a esplorazioni e trivellazioni dei giacimenti di idrocarburi entro dodici miglia dalla costa abbiano la “durata della vita utile del giacimento”. Le sezioni elettorali saranno sempre 22 per un totale di 16540 elettori. Quantificata la spesa complessiva a carico del comune che è pari a 67.460 euro comprendente onorari componenti seggi, compensi al personale dipendente per lavoro straordinario, spese per buoni pasto, spese per stampati e cancelleria varia, spese per allestimento dei seggi, trasporto materiale di arredamento e montaggio e smontaggio cabine, altre spese varie.

Invia una risposta