“LA CRIMINALITA’ PRIMA EMERGENZA, SOLIDARIETA’ ALLE ULTIME VITTIME DI AZIONI GRAVISSIME”

0
488
Vector light background with abstract wavy design. Flyer or banner template with copy space and wavy elements.

“Tre incendi dolosi nell’arco di 24 ore, che hanno colpito imprenditori agricoli in prima linea nella lotta al racket e che non si piegano alle intimidazioni e alle pressioni mafiose, e minacce di inaudita gravità indirizzate a Foggia direttamente al Procuratore Capo della Repubblica, dott. Ludovico Vaccaro, e insulti beceri pure a militari dell’Arma dei Carabinieri. Il bollettino del fine settimana appena scorso è l’ennesima istantanea della gravissima situazione in cui versa il nostro territorio, alle prese con una criminalità soffocante che continua a rappresentare la principale emergenza, e che per essere debellata necessita di risposte altrettanto emergenziali.

Alle ultime vittime esprimiamo la più sentita e doverosa solidarietà, lanciando l’ennesimo appello alla comunità di mantenere alta la soglia di appartenenza e indignazione, in attesa che le indagini permettano in tempi rapidi di risalire agli autori materiali e ai mandanti di questi ultimi, sconcertanti episodi, che devono sortire l’effetto opposto rispetto a quello desiderato: ispirare una reazione ferma di condanna e respingere e isolare chi cerca di inquinare l’economia e la società stessa in tutte le sue articolazioni e dinamiche. Il MoVimento 5 Stelle sarà sempre dalla parte delle Istituzioni, della legalità, dei cittadini onesti, e continuerà a ogni livello a impegnarsi per debellare questo cancro da un territorio bellissimo e purtroppo esposto a interessi malati”.

Nota congiunta dei portavoce del MoVimento 5 Stelle della provincia di Foggia