LA CAMERA DI COMMERCIO DI FOGGIA PREMIA PROGETTI INNOVATIVI DEGLI STUDENTI

0
648

Ecco un’occasione per gli studenti della nostra provincia che realizzano progetti innovativi. #Maketowin è un’iniziativa promossa dalla Camera di commercio di Foggia in accordo con le linee programmatiche e di orientamento della Fondazione ITS Apulia Digital Maker con l’obiettivo di valorizzare e dare visibilità ai progetti innovativi in ambito tecnologico, ideati, elaborati e realizzati dagli studenti e dai tutor degli Istituti scolastici della provincia di Foggia.

L’iniziativa, che rientra tra le proposte CameraORIENTA, intende orientare gli studenti verso la cultura dell’innovazione tecnologica e digitale, in sintonia con gli obiettivi strategici del Piano di Sviluppo Nazionale INDUSTRIA 4.0, favorendo l’interscambio delle esperienze sviluppate in ambito scolastico attraverso progetti/prototipi/idee. Il premio trova il suo naturale collocamento nel Maker Foggia, la manifestazione organizzata dalla Fondazione ITS Apulia Digital Maker, Istituto Tecnico Superiore dell’area ICT, in programma il 9/10/ 11 maggio 2019 a Foggia.

Giunta alla sua III edizione, la manifestazione è nata nell’ambito dell’European Maker Week, iniziativa promossa dalla Comunità Europea per dare spazio al “Movimento dei Makers” – comunità internazionale, composta da creativi appassionati di tecnologia – che con le loro idee innovative stanno rivoluzionando i processi di creazione e realizzazione di nuovi prodotti e servizi. Gli Istituti scolastici sono invitati a realizzare e presentare progetti, ipotesi e soluzioni per rendere “smart” il futuro in ambito Impresa 4.0 (es. IoT, stampanti 3D, software, droni ecc.).

#Maketowin mira: a fornire visibilità alle esperienze svolte in classe in ambito Impresa 4.0; a fornire canali e spazi giusti per valorizzare il talento da Maker e proiettare idee brillanti oltre l’aula scolastica; a valutare la possibilità di trasformare “esperimenti in classe” in progetti reali utili alla comunità; ad avvicinare i ragazzi al mondo della Digital Revolution; a sostenere e sensibilizzare i giovani sull’importanza delle Digital Skills.

Requisiti di ammissibilità

Sono ammessi a partecipare a #Maketowin i progetti degli studenti delle classi terze, quarte e quinte regolarmente iscritti e frequentanti istituti scolastici secondari di secondo grado della provincia di Foggia.
Gli studenti, singoli o organizzati in gruppi, devono essere coordinati da uno o più docenti e:
far parte di una o più classi di uno stesso istituto scolastico; aver svolto un percorso (Orientamento, Alternanza Scuola lavoro, impresa simulata, ecc.); presentare la propria candidatura attraverso una scheda progetto, come descritto all’art.3.

Iscrizione e modalità di partecipazione

I gruppi di studenti dovranno realizzare un progetto/prototipo d’innovazione in ambito scolastico, da presentare durante l’edizione 2019 di Maker Foggia. Ciascun progetto può essere iscritto al Premio “#maketowin” dal proprio docente/tutor.

Per partecipare al Premio i singoli istituti scolastici dovranno: collegarsi al sito www.makerfoggia.it, procedere all’iscrizione tramite l’inserimento della Scheda Progetto sulla base di quanto richiesto dal form on line. Ciascun Istituto può presentare uno o più candidature/progetti; l’iscrizione deve avvenire nel seguente periodo: dal 15 febbraio al 30 marzo 2019. A seguito delle domande d’iscrizione, i referenti di #Maketowin potranno visionare gli step intermedi di progetto al fine di meglio supportare le candidature.

Valutazione dei progetti

Durante il contest, gli studenti avranno a disposizione 3-5 minuti per uno speech di presentazione al pubblico e alla Giuria di esperti di #Maketowin all’interno del quale avranno modo di illustrare nel dettaglio la loro proposta con il supporto di slide, video o prototipi. La giuria di esperti sarà costituita da almeno 3 componenti individuati tra esperti di Impresa 4.0, formazione e alternanza scuola-lavoro, rappresentanti del sistema camerale e del sistema dell’istruzione e della ricerca, del mondo del lavoro e delle professioni.

La Giuria #Maketowin a proprio insindacabile giudizio individua i 3 progetti vincitori.

Oggetto della valutazione saranno i progetti, facendo riferimento ai seguenti criteri e relativi punteggi:

creatività e originalità del progetto fino ad un massimo di 20 punti qualità generale del progetto, dei materiali forniti e fino ad un massimo di 30 punti della presentazione replicabilità del progetto fino ad un massimo di 10 punti descrizione delle competenze acquisite fino ad un massimo di 20 punti applicabilità ai contesti reali fino ad un massimo di 20 punti

Proclamazione dei vincitori

I vincitori del Premio saranno proclamati in occasione della giornata conclusiva del Maker Foggia nel mese di sabato 11 Maggio 2019. Agli Istituti scolastici vincitori verrà riconosciuto un Premio.

I risultati finali saranno resi pubblici attraverso il portale della Camera di Commercio (www.fg.camcom.gov.it) e dell’ITS Apulia Digital Maker ( www.apuliadigitalmaker.it) .

Premi
La Giuria stilerà un’apposita graduatoria dei progetti vincitori, commisurando i premi in base alla qualità dei lavori presentati. L’ammontare complessivo dei premi è pari a € 3.000,00 (tremilaeuro/00). Saranno destinati premi in denaro per l’acquisto di dispositivi hi tech, software e strumentazione funzionali ai laboratori scolastici degli Istituti vincitori e riconoscimenti e benefit per i singoli studenti.

Diritti di proprietà industriale e intellettuale

La titolarità dei progetti presentati è dei soggetti che hanno contribuito a svilupparli e che sono invitati a tutelarla, ove ritenuto opportuno, secondo quanto disciplinato dal Codice sulla proprietà industriale (D. Lgs. 10 febbraio 2005, n. 30 e successive modificazioni) e dalla Legge sulla Protezione del diritto di autore (Legge 22 aprile 1941 n. 633, D. Lgs. 16 marzo 2006, n. 140 e successive modificazioni).

Per effetto della partecipazione al progetto, gli stessi potranno essere utilizzati – esclusa ogni finalità di lucro – dalla Camera di Commercio di Foggia e da ITS Apulia Digital Maker per un periodo di dieci anni, per la produzione di materiale informativo, editoriale e per la promozione di iniziative istituzionali, proprie o di enti terzi, e in generale per i propri scopi istituzionali, compresa la pubblicazione degli stessi nei vari canali di comunicazione – anche on line – degli stessi soggetti.