ISTITUTO ALBERGHIERO A SAN NICANDRO, NULLA DI FATTO

0
314

“Il rocambolesco tentativo di portare, in fretta e furia, una sede staccata dell’alberghiero Michele Lecce di San Giovanni Rotondo a San Nicandro Garganico si è dimostrato una perdita di tempo e un’occasione mancata per il nostro territorio”. Così la dirigenza del Partito Democratico sannicandrese all’indomani della pubblicazione del Piano regionale di dimensionamento scolastico per l’a.s. 2016/2017, “nel quale San Nicandro non compare affatto – fanno sapere i democratici -non avendo la Provincia di Foggia preso in alcuna considerazione lo strafalcione sannicandrese.
Magra consolazione per noi dire che già a novembre avevamo avvertito, nel ritenere che la Giunta di San Nicandro, con il suo assessore alla pubblica istruzione Altieri, aveva adottato procedure del tutto fuori norma e irrituali, essendo peraltro materia di competenza dell’Amministrazione provinciale. Ancora una volta il nostro invito a rivedere la delibera di giunta n. 126/2015 e a ragionare sul tema con i giusti metodi è rimasto inascoltato.
Tuttavia – concludono da Pozzo Bove – non è mai troppo tardi per ravvedersi. E se proprio questi ‘valorosi’ volessero perseverare nella dis-amministrazione della nostra città, confermiamo la nostra proposta di convocare, entro la prossima primavera, un tavolo programmatico con le istituzioni scolastiche locali e l’Amministrazione provinciale, dal quale si concretizzi un documento politico di pianificazione dell’offerta formativa del nostro territorio, in una prospettiva più ampia e lungimirante possibile”.

Comunicato Stampa PD San Nicandro