INTENSIFICATI I SERVIZI DI CONTRASTO AL TRAFFICO DI DROGA, 5 ARRESTI

0
143

I Carabinieri della Vicinanza di Cerignola, nell’ambito di predisposti servizi finalizzati al contrasto dei reati connessi al traffico di droga, hanno arrestato negli ultimi giorni complessivamente 5 persone accusate di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Nello specifico militari della Stazione Carabinieri di Rocchetta Sant’Antonio, durante controlli alla circolazione stradale effettuati sulla SS655, hanno fermato il conducente di un’autovettura nel cui abitacolo, durante verifiche più approfondite, sono stati rinvenuti 150 grammi di marijuana e circa 200 euro in contanti, considerati provento di spaccio. L’uomo si trova attualmente ristretto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione.

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Cerignola, nel corso di un ulteriore servizio effettuato nel centro urbano di quel comune, hanno intimato l’alt ad un motociclo il cui conducente, alla vista dei militari, ha tentato la fuga effettuando manovre pericolose e ha provato a disfarsi lungo il tragitto di un involucro in cellophane contenente 45 grammi di cocaina, prontamente recuperati. I Carabinieri sono riusciti a bloccare l’uomo – trovato in possesso di denaro sottoposto a sequestro in quanto considerato provento dell’attività di spaccio – e a tradurlo presso la Casa Circondariale di Foggia.

I Carabinieri hanno poi effettuato una perquisizione locale presso l’abitazione di un uomo già ristretto agli arresti domiciliari per reati specifici, al cui interno, occultati dietro il frigorifero della cucina, sono stati rinvenuti e sequestrati 36 grammi di cocaina e 600 euro circa in contanti, ritenuti provento dell’attività di spaccio. L’arrestato è stato tradotto presso la casa circondariale di Foggia.

Nel corso di mirati servizi di osservazione, controllo e pedinamento, i militari dell’Arma hanno tratto in arresto un uomo – condotto agli arresti domiciliari – accusato di avere occultato, all’interno di un cespuglio, una borsa contenente circa 400 grammi tra cocaina, hashish e marjuana, sottoposti a sequestro.

I Carabinieri hanno inoltre tratto in arresto in flagranza di reato e tradotto in carcere un uomo che avrebbe occultato nella propria autovettura 41 dosi di cocaina già pronte per la vendita al dettaglio e nel sottotetto di un’abitazione in fase di ristrutturazione a lui riconducibile circa 750 grammi tra cocaina, hashish e marjuana.