INAUGURAZIONE CENTRO DIURNO “DUE PINI” A SAN NICANDRO

0
633

L’amministrazione comunale invita la cittadinanza alla inaugurazione del Centro Diurno Socio-Educativo e Riabilitativo per diversamente abili “Madonna di Lourdes” in località 2 Pini a San Nicandro.

Dopo i saluti istituzionali del sindaco Pierpaolo Gualano, di Costanzo Cascavilla (Pres. Coord. Ist. San Marco in Lamis) e di Vito Piazzolla (Direttore Generale Asl Foggia), sono previsti gli interventi di Carlo Rubino (Presidente Consorzio Opus Ente gestore), Salvatore Ruggeri (Assessore Welfare Regione Puglia) e Raffaele Piemontese (Assessore al Bilancio Regione Puglia).

Le conclusioni sono affidate al Presidente della Regione Michele Emiliano e ad Elena Gentile, europarlamentare Commissione europea Occ. Aff Sociali.

Modera l’incontro Leo Giordano, assessore Politiche Sociali San Nicandro.

Il Centro, destinato a persone diversamente abili, tra i 6 e i 64 anni, anche psico-sensoriali, con notevole compromissione delle autonomie funzionali, che necessitano di prestazioni riabilitative di carattere socio-sanitario, è una struttura socio-assistenziale a ciclo diurno finalizzata al mantenimento e al recupero dei livelli di autonomia degli stessi e a sostegno delle rispettive famiglie.

La struttura si sviluppa si un unico livello ed è dotata di ampi spazi luminosi, per l’aggregazione e la socializzazione, e di accoglienti locali per lo svolgimento delle attività: la reception, primo punto di accoglienza per gli utenti e le famiglie, a cui si aggiunge una sala d’attesa; uno spazio amministrativo; una zona relax in cui sono presenti confortevoli divani; la cucina con una sala mensa l’attigua dispensa; postazioni di personal computer per la realizzazione del laboratorio informatico; una palestra terapeutica per attività psicomotorie;  un ambulatorio per le prestazioni riabilitative di mantenimento; un locale per lo svolgimento delle attività di socializzazione, educative, ricreative, ludo motorie e laboratoriali oltre ai servizi igienici per gli utenti e il personale.

Invia una risposta