IL BANDO PER I CARNEVALI STORICI DEL MINISTERO BENI CULTURALI

0
382

Il Carnevale di questo anno è ormai consegnato agli archivi della storia sannicandrese. Per il prossimo anno una novità importantissima per gli organizzatori dell’evento e per l’amministrazione comunale. La novità consiste nella possibilità di contributi da parte del Ministero dei Beni Culturali. Infatti, già nel 2015, era possibile accedere alla concessione dei contributi per la promozione dei Carnevali storici nei territori ma il bando forse non è stato molto pubblicizzato e, pertanto, solo pochissimi ne hanno avuto conoscenza. Le condizioni perr la partecipazione erano il riconoscimento del valore storico e culturale nell’ambito della “Tradizione Italiana” e la capacità di implementare le condizioni di attrattività e competitività turistica territoriale. Si è certi che il carnevale di San Nicandro abbia i requisiti per l’accesso ai contributi per la specificità dell’evento e per i suoi trascorsi storici (non deve essere dimenticato che la coppia “Pastor e Pacchiana” ha vinto il primo premio a Roma durante il periodo fascista). Per il 2015 la scadenza della presentazione della domanda alla Direzione Generale Turismo era fissata alle ore 12:00 del 7 dicembre. Una data che è meglio annotarla in rosso sul calendario da parte degli organizzatori e dell’assessorato al turismo per intercettare la pubblicazione del bando già da qualche mese prima di dicembre e predisporre la documentazione necessaria. Civico93 è a disposizione per qualunque forma di collaborazione al fine dell’ottenimento contributi per la nostra manifestazione carnevalesca.