IL 3 SETTEMBRE TORREMAGGIORE CELEBRA FEDERICO II CON “SUGGESTIONI SUB FLORE”

0
378

Sarà il teatro ad aprire la kermesse in onore dell’imperatore svevo con “FRIDERICUS APUD FLORENTINUM”, che rappresenterà la fine di Federico II nella sua Domus di Fiorentino.

Così il 3 settembre, dalle ceneri di Fiorentino, dove l’imperatore romano morì, nasceranno storia e bellezza con lo spettacolo “FRIDERICUS APUD FLORENTINUM”, per i testi di Ciro Panzone e la regia di Daniela Ciavarella.

Gli attori del gruppo teatrale Ars Artis: Luigi Minischetti, Emilio Russo, Mario Di Pumpo, Alessio Cardillo, Giulia Celeste, Luigi Ciavarella e Marika Borelli.

Si andrà alle radici e alla genesi della cittadina, ripartendo dal luogo in cui la fine generò una comunità ed una storia che si tiene sempre viva, anche col passare dei secoli.

Nel Parco Archeologico di Fiorentino, dalle 16,00 alle 19,30 il programma del 3 settembre prevede

– Accoglienza turistica, a cura dell’Associazione Sbandieratori e Musici “Florentinum”;

– Accampamento medieveale con dimostrazione di tiro con l’arco a cura degli Arcieri Storici “Turris Maior”;

– Visite guidate teatralizzate a cura del Centro Attività Culturali D. Tommaso Leccisotti – Gruppo Teatrale Art Artis;

– Virtual Tour a cura dell’Associazione “Insieme per Fiorentino”.

Seguirà, alle ore 19,00 lo spettacolo teatrale “FRIDERICUS APUD FLORENTINUM”.

Si proseguirà mercoledì 7 settembre con un “Viaggio nel Castello per incontrare De Sangro dei Duchi di Torremaggiore”. Il 9 settembre Aspettando il Palio, con Messa del Palio e rimessa in gioco del Palio alle ore 18,30, mentre alle ore 20,00, presso il Castello Ducale si terrà lo spettacolo “Intervista a Federico II” con la regia di Davide Dell’Oglio.

Ci spostiamo quindi al 10 settembre, alle ore 18,00, con la rievocazione storica dell’arrivo a Torremaggiore dei profughi di Fiorentino, a cui seguiranno l’accampamento con tiro con l’arco, danze, giochi e gare del Palio delle Contrade. A chiudere la giornata l’esibizione degli Sbandieratori e Musici “Florentinum”.

La settimana medievale si concluderà l’11 settembre con il Palio con corsa agli Anelli, quando l’intramontabile Corteo dell’Imperatore Federico II di Svevia muoverà dal Castello Ducale per le vie cittadine, con delegazioni delle città federiciane.

Alle 18,30 il Campo Sportivo comunale ospiterà la Corsa equestre agli Anelli, mentre alle 21,00 in Piazza De Sangro si esibiranno gli Sbandieratori e Musici “Fiorentinum” e il gruppo trampolieri e sputafuoco. Concluderà la kermesse l’incendio artistico del Castello Ducale, a ricordo della disfatta di Fiorentino.

La settimana medievale è stata organizzata con il patrocinio della Regione Puglia, Teatro Pubblico Pugliese, Comune di Torremaggiore – Assessorato alla Cultura, in sinergia con le associazioni: Centro Attività Culturali Don Tommaso Leccisotti, Sbandieratori e musici Florentinum, Arcieri Storici Turris Major, Insieme per Fiorentino.

Per informazioni ed approfondimenti visitare le pagine Facebook: “Corteo Storico di Fiorentino e Federico II – Torremaggiore – Fg” o “Centro Attività Culturali Don Tommaso Leccisotti”.

Tutti gli eventi sono gratuiti.