GLI INTERVENTI PER IL PATRIMONIO STORICO IN PROVINCIA DI FOGGIA, MANCA SAN NICANDRO

0
491

Buona notizia per la provincia di Foggia che si vede assegnare dal Mibact 13 milioni di euro per la messa in sicurezza del patrimonio storico e per la prevenzione dei rischi sismici. Un intervento importante da parte del ministero per la conservazione di beni della nostra Capitanata ed incrementare un turismo culturale che aumenta continuamente con le numerose presenza statisticamente rilevate ogni anno.

I suddetti interventi riguardano Foggia, le Isole Tremiti, Lucera, Manfredonia, Rocchetta Sant’Antonio, San Severo, Sant’Agata di Puglia, Troia e Vico del Gargano e sono indirizzati ad interventi di restauro, verifica rischio simile, eliminazione della barriere architettoniche e riduzione della vulnerabilità.

C’è una cosa che salta subito all’occhio ed è l’assenza, ancora una volta, della città di San Nicandro perché la nostra cittadina non ha mai segnalato interventi che potevano essere programmati nel nostro territorio.

Quelli che l’hanno fatto sono stati premiati.

Invia una risposta