GLI AUGURI DEL SINDACO GUALANO PER IL NUOVO ANNO

0
405

Cari Cittadini,

in questi giorni di gioia e di intensa spiritualità, desidero condividere con voi tutti l’augurio e la speranza per un domani migliore. Grazie all’impegno di tutti, anche e soprattutto di voi cittadini onesti e diligenti, stiamo finalmente raccogliendo i frutti di un lavoro silenzioso, ma determinato e costante. Tutti, con rispetto, con affetto, con senso di responsabilità e con tanta dignità, abbiamo lavorato e contribuito per chiudere definitivamente con il passato e programmare al meglio il futuro.

E’ mio vivo desiderio comunicarvi che ormai l’equilibrio di bilancio non è più un miraggio, ma una solida realtà, che l’imponente lavoro svolto dai commissari straordinari ha liberato il nostro Comune da una incredibile quantità di debiti, che soffocava ogni pur minima iniziativa pubblica, che il problema tributi, seppur tra tante difficoltà, si sta risolvendo ed il Comune inizia ad avere risorse sufficienti per far fronte con serenità ai costi dei beni e dei servizi quotidianamente erogati.  Anzi, altri beni e soprattutto servizi verranno a breve attivati all’esito delle imminenti procedure concorsuali di gara.

Posso affermare, senza alcun timore di smentita, che oggi abbiamo un “nuovo” Comune.

Certo ancora molto occorre fare per porre rimedio ai tanti disservizi ancora in essere, e di questo chiedo scusa, ma siamo sulla buona strada e più di prima dobbiamo continuare a restare uniti, dobbiamo essere convinti di vivere in una comunità coesa e solida, possibilmente senza giudicare l’attività amministrativa per partito preso o sulla base di mere richieste personali.

L’inizio di un nuovo anno è sempre un momento carico di grande suggestione, ma credo che questa volta veramente possiamo guardare al futuro con rinnovata speranza, continuando ad avere sempre un atteggiamento costruttivo e propositivo nei confronti di tutto e di tutti, avendo fiducia sino in fondo in noi stessi e nelle nostre istituzioni.

Un augurio e un grazie a tutte le donne e agli uomini che s’impegnano per migliorare la nostra Città, a coloro che hanno problemi di salute, a coloro che vivono in povertà, a coloro che vivono in solitudine e ai tanti giovani che desiderano ardentemente di raggiungere un risultato all’altezza delle loro aspettative.

Un augurio e un grazie ai nostri sacerdoti, che quotidianamente con la preghiera e con le azioni curano le anime dei nostri cittadini, dando loro speranza e fede.

Un augurio e un grazie alle forze di polizia che con il proprio lavoro garantiscono l’ordine pubblico, la sicurezza e l’incolumità di tutti noi.

Un augurio e un grazie alle istituzioni pubbliche e private, alle associazioni, alla pro loco e a tutti quelli che hanno collaborato con il Comune e che hanno messo a disposizione dell’intera comunità ogni loro risorsa materiale ed umana.

Colgo l’occasione per ringraziare l’intero Consiglio, la Giunta, il Segretario Generale, i dipendenti comunali, che mi hanno sostenuto e mi sostengono in questo momento di difficoltà per le mie non buone condizioni di salute.

Grazie a tutti per gli sforzi profusi e per tutto quanto sino ad oggi realizzato, con l’augurio di continuare insieme nella solidarietà, nella fiducia, nella lealtà e nella sicura speranza di un futuro migliore per tutti noi.

Buon Anno a tutti noi.