FORZA NUOVA SANNICANDRO: BASTA VIOLENZE, IL BORGO MEZZANONE VA CHIUSO

0
607

Non passa giorno, ormai che dal CARA di Borgo Mezzanone non giungano notizie di violenze di una crudeltà inaudita, sfiguramenti con l’acido, accoltellamenti, risse e sangue, sempre, quotidianamente. E questi sarebbero i tremebondi che scappano dalla guerra? Questa gente dobbiamo integrare nelle nostre città della Capitanata, che già conta una delle criminalità più spietate ed efferate del mondo. Ci sembra che gli unici interessati a mantenere in piedi il CARA di Borgo Mezzanone sono quelle decine di associazioni che in nome dell’accoglienza fanno affari, chi c’è dietro questo business? Chi lo alimenta? Possibile che l’inchiesta mafia capitale che ha svelato la punta dell’iceberg non ci abbia insegnato niente? Già un paio di settimane fa Forza Nuova è andata con i suoi militanti a Borgo Mezzanone, unica voce di dissenso rispetto ad una classe politica ed istituzionale latitante, a denunciare questo clima d’intimidazione e violenza che ha già visto gli italiani vittime di queste angherie, abbiamo raccolto lo sfogo dei cittadini del Borgo che ci hanno raccontato di una vita impossibile, di ragazzine insidiate, di strade scambiate per fogne a cielo aperto, oltre che di sciatteria amministrativa. Alla luce di questi continuati e gravi episodi d’intolleranza chiediamo a gran voce la chiusura e lo smantellamento immediato del CARA di Borgo Mezzanone, i dodici di euro di appalto che tanti appetiti non sempre leciti genera la gestione del CARA a noi non interessa, a noi interessa la tranquillità e la pace sociale dei nostri concittadini.

Forza Nuova Sannicandro

Forza Nuova Foggia

Forza Nuova San Severo

Forza Nuova Lesina

Forza Nuova Cerignola

Forza Nuova Orta Nova

Forza Nuova Lucera

Forza Nuova Ascoli Satriano

Forza Nuova Manfredonia

Forza Nuova Vieste

Invia una risposta